FRANCO CARDINI

Praga

Capitale segreta d'Europa

Pronunci la parola Praga e ti vengono in mente l’oro e il nero, i riflessi dei cristalli e dei granati, la musica, la raffinatezza dei caffè e la pittura onirica dell’Arcimboldo. La capitale magica della vecchia Europa è un viaggio straordinario attraverso il tempo e lo spazio: è la città delle tenebrose meraviglie dell’imperatore-alchimista Rodolfo II, dei carillon, del cimitero ebraico, del Golem, dei fantasmi e delle mostruose mutazioni kafkiane. È la città del buio fiammeggiante dell’occupazione nazista, dell’oscurità plumbea degli anni comunisti, del Sessantotto e dell’incredibile leggerezza dell’essere di Milan Kundera. Praga, luogo che Mozart ha più amato al mondo. Una passeggiata lunga un libro, dove l’ultima meta è il Ponte Carlo dal quale guardare la Moldava e capire d’un tratto che cos’è l’Europa.

Per ricevere una copia autografata del libro, inserire il codice EXLIBRIS nel campo "NOTE" dell'ordine online

:: Il booktrailer ::

 

Franco Cardini è professore emerito di Storia medievale nell’Istituto Italiano di Scienze Umane e Sociali/Scuola Normale Superiore; è Directeur de Recherches nell’École des Hautes Études en Sciences Sociales di Parigi e Fellow della Harvard University. Per il Mulino ha tra l’altro pubblicato «Gerusalemme» (2012), «Istanbul» (2014), «Andare per le Gerusalemme d’Italia» (2015), «Onore» (2016), «Samarcanda» (2016), «Andalusia» (2018), e con R. Mancini «Hitler in Italia» (2020).

Perché Praga
I. La profetessa, il martire, l’imperatore
La roccia
Il Castello
La città
II. Un testimone disarmato per un popolo guerriero
Jan il veridico
Martiri e combattenti
Il re del Santo Calice
III. L’ora degli Asburgo
L’impero e la Chiesa
L’eretico e l’alchimista
Naturalia vel artificialia mirabilia
IV. Il nero e l’oro
L’ombra del Golem
Dalla «defenestrazione» alla Montagna Bianca
La gelida luce degli astri. Wallenstein
V. Lumières autrichiennes
Praga fra Sei e Settecento
Carlo VI e Maria Teresa
Gesuiti, giansenisti, massoni
VI. Mozartiana
L’età di Giuseppe II
W.A.M. a Praga
Requiem
VII. L’Ottocento e il «Risorgimento ceco»
Molte rivoluzioni in pochi anni
Un Quarantotto praghese
Fra romanticismo e Belle Époque
VIII. Mitteleuropa in fiore
Dal regno alla repubblica
La capitale magica della vecchia Europa
Totentanz
IX. Ma la Vltava continua a scorrere
Quattro passi nell’Altrove
«Una speranza nel cielo di Praga»
Verso il nuovo millennio
E, infine, Praga
Percorsi
Il Hrad e le sue chiese
I giardini dell’imperatore e la reggia di Marte
L’antico ghetto e quel che ne rimane
Ringraziamenti
Appendice
Nota fonetica
Cronologia
Carte
Bibliografia
Indice dei nomi e dei personaggi
Indice dei luoghi

Acquista:

a stampa € 16,00
e-book € 11,99
Formato:  Kindle , ePub
collana "Intersezioni"
pp. 368, 978-88-15-29060-1
anno di pubblicazione 2020

Leggi anche

copertina Paure medievali
copertina Il grande racconto del favoloso Oriente
copertina Autunno
copertina Il doge di Venezia