Cover La politica come governo della convivenza

Buy:

book € 28,00
series "Fuori collana"
pp. 288, Brossura, 978-88-15-38918-3
publication year 2024

MAURO GORI

La politica come governo della convivenza

L'inguaribile riformismo di Paolo Babbini

Prefazione, di Paolo Pombeni
Avvertenza
I. La politica come vocazione
1. La fede e la battaglia.
2. La politica come vocazione e come professione.
3. Un cambiamento «portato con le armi».
4. Uomo di partito emiliano.
5. La persecuzione dei socialisti.
II. L’addio alla politica attiva
1. Si chiude la mia vicenda di dirigente socialista, non di compagno socialista.
2. La damnatio memoriae.
3. I diari dall’esilio.
III. Gli anni della politica attiva
1. L’inizio dell’attività politica.
2. Giolitti: Incipit vita nova.
3. Bologna: dal frontismo al condizionamento.
4. Bologna 1977.
5. Progetto socialista e modello emiliano.
IV. Le due inadempienze del nuovo corso
1. L’aggregazione dei soggetti sociali.
2. La mancata «riforma» del partito.
3. 1989: opportunità e rischi.
V. I diari
1. I diari 1990-1994.
1.1. La crisi della prima Repubblica.
1.2. Il terrorismo.
2. I diari 1995-2015.
2.1. Le precondizioni politico-culturali.
2.2. Il bipolarismo della seconda Repubblica.
2.3. Nuovi assetti del potere economico.
2.4. 2008: cambia lo spirito dei tempi.
2.5. Un paese normale, un paese migliore.
APPENDICI
Biografia di Paolo Babbini, di Ferruccio Melloni
La politica della programmazione. Paolo Babbini, vicesindaco e assessore, 1970-1977, di Paola Furlan
Il Congresso di scioglimento del Psi, Roma, novembre 1994. Sintesi della mozione n. 2
Scritti e discorsi scelti
Anatomia del Psi.
Non bisogna aver paura di essere degli utopisti. Politica di piano e umanesimo socialista.
Bipartitismo o grande coalizione?
Emilia rosa ed Emilia rossa.
Riformismo socialista e riformismo comunista.
Per un nuovo riformismo.
Stato, autonomie locali, società (ancora sul modello emiliano).
La moralità e le riforme.
Una proposta socialista ai ceti professionali.
Linee di riforma per una banca-impresa.
La fine dell’egemonia comunista e il ruolo dei socialisti.
Le nuove regole per il settore assicurativo: più libertà concorrenziale, più controlli rigorosi.
Il riformismo e la questione comunista.
L’unità socialista e l’Emilia-Romagna.
Dichiarazione di voto di fiducia al Governo Amato.
L’orgoglio socialista.
Lettera ai compagni di Bologna.
Caro Craxi, grande e sconfitto.
Le ragioni di una scelta.
Testimonianze
Gennaro Acquaviva.
Giuliano Cazzola.
Fabrizio Cicchitto.
Ugo Intini.

See also

copertina South/North
copertina Twelve
copertina Laid Bare
copertina Il delitto Matteotti