Cover Rapporto 2023

Buy:

book € 24,00
e-book € 16,99
Formato:  ePub
series "Quaderni di italiadecide"
pp. 296, Brossura, 978-88-15-38688-5
publication year 2023

ITALIADECIDE

Rapporto 2023

La conoscenza nel tempo della complessità. Educazione e formazione nelle democrazie del XXI secolo

LA CONOSCENZA NEL TEMPO DELLA COMPLESSITÀ. EDUCAZIONE E FORMAZIONE NELLE DEMOCRAZIE DEL XXI SECOLO
Prefazione di Anna Finocchiaro
Introduzione di Daniela Viglione
L’educazione nel tempo della complessità di Mauro Ceruti
1. Un nuovo contesto planetario: fra globalizzazione e tecnologie dell’informazione
2. Educare alla cittadinanza
3. Educare alla complessità
PARTE PRIMA: LE SFIDE PER IL SISTEMA EDUCATIVO
Una nuova alleanza tra naturale e artificiale per mettere la scuola in condizione di affrontare le sfide del presente di Silvano Tagliagambe
1. Premessa
2. Quale educazione per le nuove sfide di breve e lungo termine
3. Lo sviluppo delle capacità di apprendimento tra emotività e autocontrollo
4. Vantaggi e rischi del processo di apprendimento
5. L’educazione come coesistenza del senso della realtà e del senso dell’immaginazione
6. Il paradigma dei gemelli digitali e il Metaverso
7. Come valutare il rischio: dalle previsioni alla strategia
8. Una nuova epistemologia per la sfida della complessità
9. Che fare? Per un’etica della docenza
Quale educazione per la sostenibilità di Giovanna Iannantuoni
1. La sostenibilità, un concetto complesso
2. Educare al sapere: l’università
3. Educare alla sostenibilità
4. Una proposta integrata di educazione alla sostenibilità: il modello Bicocca
5. Conclusioni
Quale educazione per il lavoro che cambia. Impatti della quarta rivoluzione industriale sulla formazione professionale tra istituzioni scolastiche e imprese di Giuseppe Scaratti
1. Premessa: contesti in movimento
2. Dimensioni sollecitate
3. Dinamiche attivate
4. Dalla conoscenza come prodotto alla conoscenza come processo
5. Il buon lavoro
6. Le realtà educativo/scolastiche come sistemi di attività connotati da processi di apprendimento trasformativo
7. La scuola come impresa della conoscenza socialmente capace
8. Il riposizionamento dell’organizzazione scolastica per affrontare la nuova complessità
9. L’orientamento al futuro
Dalla cultura del libro alla cultura digitale? di Pier Cesare Rivoltella
1. Una scuola contemporanea
2. Presenza o distanza? Un dibattito sterile e un problema mal posto
3. Il rischio della learnification e l’importanza di avere insegnanti credibili
4. Una conclusione provvisoria: educare il cervello bilingue
PARTE SECONDA: UNA SCUOLA CHE APPRENDE
L’educazione per la prima infanzia. Il riformismo attuale tra necessità irrisolte e nuova centralità di Emmanuele Pavolini
1. Introduzione
2. Le criticità nella realizzazione dei diritti educativi nella prima infanzia in Italia
3. Perché in Italia è così difficile assicurare i diritti educativi alla prima infanzia: un inquadramento teorico
4. I diritti educativi nella prima infanzia in Italia fra luci e ombre
5. Osservazioni conclusive
L’equità nel sistema educativo: cosa sappiamo, cosa si può fare di Orazio Giancola
1. Tra espansione e differenziazione: alcuni punti di partenza
2. Gli approcci per interpretare le diseguaglianze
3. Come intervenire sugli effetti primari
4. Come intervenire sugli effetti secondari
5. Conclusioni
Senza futuro. Il ruolo dell’università di Juan Carlos De Martin
1. Ritornare a pensare ai tempi della storia
2. L’università nella Grande accelerazione
3. L’università nello sviluppo del sistema democratico
4. L’università nell’evoluzione geopolitica del mondo
5. Promuovere la cooperazione tra i saperi e le discipline
6. Svolgere il ruolo di protagonista del sistema democratico
PARTE TERZA: ESPERIENZA E BUONE PRATICHE
Italiani anche noi. La scuola Penny Wirton e l’insegnamento della lingua italiana ai migranti di Eraldo Affinati
1. L’analfabeta
2. Come fare con Abdou (prima parte)
3. Come fare con Abdou (seconda parte)
4. Italiani anche noi
5. La ludodidattica
6. I fiori di Marienbad
Aprire la scuola per unire le persone, immaginando un’educazione civica pattizia di Daniela Ciaffi ed Emanuela Saporito
1. Le scuole da servizi pubblici a beni comuni
2. Breve excursus sull’educazione civica nelle scuole italiane dal 1958 a oggi
3. Dagli oggetti dei Patti di collaborazione in corso agli argomenti di educazione civica
4. Trascinare l’educazione civica e i Patti verso l’innovazione: cinque aspirazioni future
5. Conclusioni
Le opportunità del cambiamento. Una Rete nazionale delle Piccole Scuole di Giuseppina Rita Jose Mangione
1. La realtà educativa non standard e la ricerca servizio per le piccole scuole
2. Sfide e opportunità
3. Una Rete nazionale delle Piccole Scuole in cui conoscersi e riconoscersi
4. Una Rete nazionale per formarsi e per documentare la pratica
5. La Rete per rintracciare i cambiamenti alla forme scolaire dominante
6. Dalla Rete nazionale alla Rete europea delle Piccole Scuole
La ricostruzione di un orizzonte culturale nella privazione della libertà di Mauro Palma
1. Il solco (dimenticato) della Costituzione per le pene e la loro esecuzione
2. Il carcere, luogo della minorità sociale
3. I saperi: isole o arcipelago?
4. Apprendimento: dare strumenti per orientarsi, selezionare, capire
5. L’impossibile sé
I Maestri di Strada di Napoli: l’esperienza educativa contro il rischio della dispersione di Santa Parrello
1. Diritto all’istruzione e dispersione scolastica
2. La dispersione come scandalo delle democrazie
3. L’Associazione Maestri di Strada
4. I dispositivi
5. La contaminazione delle organizzazioni scolastiche
Con i bambini, cresce il paese di Marco Rossi-Doria
1. Un paese ricco, che fa pochi figli non può avere un terzo dei suoi ragazzi in povertà
2. Creare e rafforzare le alleanze educative
3. Gli ambiti di intervento dei cantieri educativi
4. Una missione generativa
5. Conclusioni

See also

copertina Ancestors
copertina Machina Sapiens
copertina Still Life
copertina C'eravamo tanto odiati