Copertina La metropoli e le stagioni della vita

Acquista:

a stampa € 24,00
collana "Percorsi"
pp. 232, Brossura, 978-88-15-38664-9
anno di pubblicazione 2023

FONDAZIONE RAVASI GARZANTI

La metropoli e le stagioni della vita

Milano e l'invecchiamento

Ogni interrogativo sul tempo rappresenta per gli esseri umani un viaggio nell’incognito. Forse per questa ragione, tutte le società sviluppano norme, aspettative e status di età espressi da orari e calendari che servono a orientare le vite individuali. Il tempo in più da vivere, connesso all’allungamento delle aspettative di vita che si sta registrando in tutti i Paesi del mondo, è diventato un elemento costitutivo delle mappe cognitive degli individui, dischiudendo insieme domande di nuove età e di maggiore flessibilità. Si disegna così lo spazio per nuovi modi di vivere il tempo, a livello individuale e collettivo. Il volume interpella una grande città come Milano ad assumere la consapevolezza del fenomeno dell’invecchiamento della popolazione, della convivenza di più generazioni, dei nuovi e diversi modi di interpretare l’età anziana non in opposizione alle altre stagioni della vita ma come esplorazione di un passaggio che trasforma e porta a compimento la complessità dell’esistenza. Si suggeriscono alcune prospettive di analisi e di metodo per alimentare una pubblica discussione che guardi all’invecchiamento come un’occasione di innovazione non solo sociale e culturale, ma anche nei suoi rilevantissimi risvolti istituzionali, economici e scientifici.

Fondazione Ravasi Garzanti opera da tempo per promuovere il disegno di una comunità che, di fronte alla novità dell’invecchiamento, sappia evolvere in modo consapevole, armonico e solidale, creando le condizioni necessarie perché la popolazione anziana possa vivere al meglio la propria stagione e rappresentare un elemento di sviluppo e progresso per la società. Convinta che invecchiare, ma soprattutto vivere insieme e non sopravvivere da soli, si coniughi con continuare a camminare e anche a danzare.

Premessa, di Mario Cera
Introduzione. Perché un Rapporto sugli anziani a Milano?, di Elisabetta Donati
PARTE PRIMA: IL NOSTRO SGUARDO SU MILANO
La popolazione anziana a Milano: alcune caratteristiche, di Elena De Gioannis
Milano 2046. Il ruolo delle persone anziane nella Milano del futuro, di Elisabetta Donati
La sfida del vivere bene e a lungo in una grande città, di Alessandro Rosina
In-disciplinare i saperi: per una scienza della longevità, di Flaminio Squazzoni e Giuseppe Bellelli
PARTE SECONDA: FOCUS ON: TRASFORMAZIONE URBANA E LONGEVITY
Walkability e popolazione anziana per un welfare di prossimità. Il caso Milano, di Carla Sedini e Francesco Zurlo
City of longevity: un nuovo paradigma per le città del secondo miliardo di anziani sul pianeta terra, di Nicola Palmarini
CONCLUSIONI: NON SOLO FRAGILITÀ
Nuove prospettive e nuovi linguaggi per raccontare le vecchiaie, di Enrica Chiappero
Indicazioni di policy, di Felice Scalvini
Over Dance, Gigi Cristoforetti
Gli autori

Leggi anche

copertina Gli errori del manager
copertina La vita delle parole
copertina Storia culturale degli ebrei
copertina Radiodays