Copertina La metropoli e le stagioni della vita

Acquista:

a stampa € 24,00
collana "Percorsi"
pp. 232, Brossura, 978-88-15-38664-9
anno di pubblicazione 2023

FONDAZIONE RAVASI GARZANTI

La metropoli e le stagioni della vita

Milano e l'invecchiamento

Ogni interrogativo sul tempo rappresenta per gli esseri umani un viaggio nell’incognito. Forse per questa ragione, tutte le società sviluppano norme, aspettative e status di età espressi da orari e calendari che servono a orientare le vite individuali. Il tempo in più da vivere, connesso all’allungamento delle aspettative di vita che si sta registrando in tutti i Paesi del mondo, è diventato un elemento costitutivo delle mappe cognitive degli individui, dischiudendo insieme domande di nuove età e di maggiore flessibilità. Si disegna così lo spazio per nuovi modi di vivere il tempo, a livello individuale e collettivo. Il volume interpella una grande città come Milano ad assumere la consapevolezza del fenomeno dell’invecchiamento della popolazione, della convivenza di più generazioni, dei nuovi e diversi modi di interpretare l’età anziana non in opposizione alle altre stagioni della vita ma come esplorazione di un passaggio che trasforma e porta a compimento la complessità dell’esistenza. Si suggeriscono alcune prospettive di analisi e di metodo per alimentare una pubblica discussione che guardi all’invecchiamento come un’occasione di innovazione non solo sociale e culturale, ma anche nei suoi rilevantissimi risvolti istituzionali, economici e scientifici.

Fondazione Ravasi Garzanti opera da tempo per promuovere il disegno di una comunità che, di fronte alla novità dell’invecchiamento, sappia evolvere in modo consapevole, armonico e solidale, creando le condizioni necessarie perché la popolazione anziana possa vivere al meglio la propria stagione e rappresentare un elemento di sviluppo e progresso per la società. Convinta che invecchiare, ma soprattutto vivere insieme e non sopravvivere da soli, si coniughi con continuare a camminare e anche a danzare.

Premessa, di Mario Cera
Introduzione. Perché un Rapporto sugli anziani a Milano?, di Elisabetta Donati
PARTE PRIMA: IL NOSTRO SGUARDO SU MILANO
La popolazione anziana a Milano: alcune caratteristiche, di Elena De Gioannis
Milano 2046. Il ruolo delle persone anziane nella Milano del futuro, di Elisabetta Donati
La sfida del vivere bene e a lungo in una grande città, di Alessandro Rosina
In-disciplinare i saperi: per una scienza della longevità, di Flaminio Squazzoni e Giuseppe Bellelli
PARTE SECONDA: FOCUS ON: TRASFORMAZIONE URBANA E LONGEVITY
Walkability e popolazione anziana per un welfare di prossimità. Il caso Milano, di Carla Sedini e Francesco Zurlo
City of longevity: un nuovo paradigma per le città del secondo miliardo di anziani sul pianeta terra, di Nicola Palmarini
CONCLUSIONI: NON SOLO FRAGILITÀ
Nuove prospettive e nuovi linguaggi per raccontare le vecchiaie, di Enrica Chiappero
Indicazioni di policy, di Felice Scalvini
Over Dance, Gigi Cristoforetti
Gli autori

Leggi anche

copertina Perché ridiamo
copertina Quando l'importante è vincere
copertina Dodici
copertina Vite formidabili