Copertina Celestino Endrici

Acquista:

a stampa € 26,00
disponibile in 10-15 giorni
e-book € 17,99
Formato:  ePub
collana "Quaderni dell'Istituto storico italo-germanico in Trento"
pp. 272, Brossura, 978-88-15-38663-2
anno di pubblicazione 2023

CAMILLA TENAGLIA

Celestino Endrici

Un principe vescovo in Italia (1918-1940)

Celestino Endrici fu l’ultimo principe vescovo di Trento nominato dall’imperatore asburgico. Con la Grande guerra la sua lealtà verso la monarchia danubiana venne messa in dubbio dalle autorità viennesi, al punto che fu costretto ad abbandonare la propria diocesi e confinato nei pressi di Vienna. Al ritorno a Trento, nel 1918 e fino alla sua morte nel 1940, seppe sfruttare al meglio la fama di campione dell’italianità del Trentino per garantirsi il ruolo di interlocutore imprescindibile per le autorità italiane. Il periodo di transizione a seguito dell’annessione al Regno d’Italia lo vide infatti dapprima protagonista e poi regista dell’affermazione della leadership cattolica laica. L’avvento del fascismo interruppe bruscamente il processo di integrazione amministrativa e legislativa in senso moderatamente auto­nomista cominciato durante il Commissariato civile e pose al vescovo la necessità di adoperarsi attivamente nella protezione del movimento cooperativo e associazionistico cattolico, nonché nella difesa della minoranza tedesca dell’Alto Adige. Ancora una volta Endrici poté contare sulle sue benemerenze nazionali, acquisite durante la guerra, per mantenere la propria autorità nonostante i molti attacchi che i prefetti di Trento mossero contro di lui e in particolare contro il suo governo della diocesi. Lo studio delle vicende di Endrici e del Trentino nel periodo tra le due guerre non serve solo a comprendere meglio la storia locale, ma a gettare luce sui meccanismi di governo della Chiesa in una fase molto critica della storia italiana e europea.

Camilla Tenaglia è ricercatrice presso l’Istituto Storico Italo-Germanico della Fondazione Bruno Kessler. Nel 2019 ha conseguito il dottorato in Studi Storici presso l’Università di Trento. I suoi interessi di ricerca riguardano principalmente la storia del Trentino e la storia della Chiesa nel Novecento.

PREFAZIONE, di Paolo Pombeni
INTRODUZIONE
1. Il superamento della questione nazionale: Endrici nella storiografi a trentina
2. Tassello dell’azione cattolica: Endrici nella storia della Chiesa
3. Fonti archivistiche
CAPITOLO PRIMO: L’ultimo principe vescovo asburgico
1. Endrici prima di Endrici
2. Endrici vescovo
3. La Prima guerra mondiale
4. La creazione di un mito
CAPITOLO SECONDO: Una transizione incompleta
1. Il Governatorato militare
2. Il Governatorato civile
3. Endrici e gli altri vescovi
4. Le battaglie di Endrici
5. La fi ne di una transizione
CAPITOLO TERZO: Un regime totalitario
1. L’avvento del fascismo
2. Un «ciclone devastatore»
3. Il Concordato disilluso
4. La parte tedesca della diocesi
5. Gli ultimi anni
CONCLUSIONI
Cronologie
Abbreviazioni
Bibliografia
Indice dei nomi

Leggi anche

copertina Gli errori del manager
copertina La vita delle parole
copertina Storia culturale degli ebrei
copertina Radiodays