Copertina La costruzione dell'Ucraina contemporanea

Acquista:

a stampa € 38,00
e-book € 22,99
Formato:  ePub
collana "Fuori collana"
pp. 576, Brossura, 978-88-15-38383-9
anno di pubblicazione 2023

SIMONA MERLO

La costruzione dell'Ucraina contemporanea

Una storia complessa

Quali sono le radici storiche, culturali, politiche e religiose dell’Ucraina contemporanea? A partire da un’ampia bibliografia e da fonti documentarie di prima mano, il volume, frutto di una ricerca pluriennale, ne ripercorre il processo di costruzione, centrando il proprio focus sulla transizione dalla perestrojka gorbacˇëviana allo Stato post-sovietico. Ne emerge la fisionomia di un territorio che storicamente si è trovato «alla frontiera» – tale è il significato del toponimo Ukraïna – di Stati plurinazionali, prodotto di stratificazioni, spostamenti di confine, trasferimenti di popolazioni, contaminazioni culturali, profondamente segnato da eredità storiche differenti e oggetto in età contemporanea di progetti politici contrastanti. Molti nodi controversi della costruzione dell’Ucraina contemporanea restano tutt’ora irrisolti, mentre nel paese infuria una guerra i cui esiti sono difficili da prevedere, ma le cui radici affondano in una storia che esige di essere compresa nella sua complessità.

Simona Merlo insegna Storia contemporanea all’Università degli Studi Roma Tre. Studiosa dello spazio post-sovietico, è autrice di numerosi saggi e monografie, tra cui «All’ombra delle cupole d’oro. La Chiesa di Kiev da Nicola II a Stalin (1905-1939)» (Guerini e Associati, 2005), «Russia e Georgia. Ortodossia, dinamiche imperiali e identità nazionale (1801-1991)» (Guerini e Associati, 2010) e «Georgia. Una storia fra Europa e Asia» (Beit, 2017).

Sigle e abbreviazioni
Introduzione
I. Preludio: l’Ucraina sovietica
1. Una repubblica di regioni
2. Dopo Stalin: la «doppia lealtà»
3. L’Ucraina di Ščerbyc’kyj
II. Perebudova: la perestrojka in Ucraina
1. Arriva Gorbačëv
2. La notte di Čornobyl’
3. Una società in fermento
III. La svolta del 1989
1. Dal fermento al movimento: la formazione del Ruch
2. Tutto il potere ai Soviet?
3. L’Ucraina al Congresso
4. Una lunga estate calda
5. Ukraïna: una repubblica alla frontiera
IV. L’Ucraina sovrana
1. Comunismo vs. nazionalismo
2. Tra il parlamento e la piazza
3. Nazione e religione
4. Unione sì, Unione no
V. L’Ucraina indipendente
1. La scelta dell’indipendenza
2. Fondare lo Stato, costruire la nazione: esercito, lingua, Chiesa
3. Da Kravčuk a Kučma: fine della transizione?
VI. Epilogo. Una costruzione ancora incompiuta
1. Il travaglio di una costruzione
2. Il potere delle oligarchie
3. Un sistema politico debole e polarizzato
4. Lingua e nazione
5. Il peso della storia
6. Verso un’ortodossia nazionale?
7. Ucraina versus Russia
Indice dei nomi

Leggi anche

copertina Gli errori del manager
copertina La vita delle parole
copertina Storia culturale degli ebrei
copertina Radiodays