Copertina Nostalgia

Acquista:

a stampa € 13,00
e-book € 9,49
Formato:  ePub
collana "Farsi un'idea"
pp. 160, Brossura, 978-88-15-38360-0
anno di pubblicazione 2023

ANDREA STRACCIARI, ANGELO FIORITTI

Nostalgia

Una risorsa per il benessere

Ogni giorno proviamo nostalgia del passato come del futuro che abbiamo immaginato e questa emozione condiziona le nostre relazioni, il nostro benessere e persino i nostri acquisti. Cos’è e come funziona la nostalgia? Perché è importante? Dolce e amara, viscerale e cerebrale, argina la mutevolezza del mondo e contrasta il senso di solitudine. Nei passaggi più difficili della vita e in quelli di transizione da un’età a un’altra, la nostalgia aiuta a dare un senso di continuità alla nostra esistenza.

Andrea Stracciari è stato dirigente neurologo presso il Policlinico Universitario Sant’Orsola-Malpighi di Bologna e docente di Neurologia e comportamento presso l’Università di Bologna. Con il Mulino ha pubblicato in questa collana «Gusto e disgusto» (2014) e «Perché siamo (o non siamo) simpatici» (2019). Angelo Fioritti è stato dirigente medico psichiatra e direttore del Dipartimento di salute mentale dell’Azienda USL Bologna. Ha insegnato Psichiatria sociale presso l’Università di Bologna. Attualmente è Presidente del Collegio nazionale dei dipartimenti di salute mentale.

Introduzione
1. Nostalgia: tre secoli di storia e un ritorno
Le parole per dirlo.
Il «morbo svizzero» chiamato nostalgia.
La nostalgia come disfunzione mentale.
La nostalgia come funzione mentale positiva.
La nostalgia ai tempi della crisi globale.
2. Il cervello nostalgico
Ragione, emozione e sentimento.
Vantaggi adattativi e limiti.
L’ottica neurobiologica.
3. Ambivalenza affettiva del ricordo
Dolore e piacere della perdita.
Ruolo della memoria autobiografica.
Oblio, confabulazioni e fenomeni ricostruttivi.
Oltre la nostalgia: rimpianto e rimorso.
4. Anatomia di un’emozione
Una o più nostalgie?
Nostalgia e depressione.
La nostalgia adattativa.
Le perversioni della nostalgia.
Nostalgia romantica.
L’antinostalgia.
Proposta per una classificazione delle nostalgie.
Nostalgia del futuro: un paradosso?
La nostalgia condivisa.
5. La dimensione sociale della nostalgia
L’inno alla nostalgia.
Quando un’emozione fa la Storia.
Nostalgia dei tempi difficili.
Le dislocazioni della nostalgia.
La nostalgia si fa popolo.
La caducità della bellezza.
Nostalgia e identità.
6. Da malattia a strumento di cura
Immaginare e rivivere il passato fa bene?
Strategie di recupero mnesico.
Training emotivo e cognitivo nelle malattie psichiatriche e neurodegenerative.
Si può misurare la nostalgia?
7. Vendere nostalgia
Retromarketing. Il business del vintage.
Nostalgia «canaglia»: il potere dei media.
Social e influencer: che cosa c’entra la nostalgia?
Conclusioni
Per saperne di più

Leggi anche

copertina Sud/Nord
copertina Dodici
copertina Senza veli
copertina Il delitto Matteotti