Copertina Il diritto di annoiarsi

Acquista:

a stampa € 13,00
e-book € 9,49
Formato:  ePub
collana "Farsi un'idea"
pp. 176, Brossura, 978-88-15-38353-2
anno di pubblicazione 2023

ANNA SILVIA BOMBI, DANIELE MALAGUTI

Il diritto di annoiarsi

Darsi il tempo per pensare

La noia è un’emozione considerata per lo più negativamente, oggi molto temuta. Bisogna per forza fuggire dalla noia? Oppure è possibile «imparare» ad annoiarsi? Alcune persone si annoiano più di altre? Tante domande alle quali il libro darà una risposta, oltre a mostrarci come ci si annoia diversamente nelle differenti fasi della vita e come è possibile gestire questa emozione, viverla consapevolmente e trarne benessere. Il tempo della noia ci permette di entrare in connessione con ciò che portiamo nel profondo e con ciò che siamo.

Anna Silvia Bombi ha insegnato Psicologia dello sviluppo e dell’educazione nella Sapienza Università di Roma. Tra i libri pubblicati con il Mulino ricordiamo: «Bambini e salute» (con E. Cannoni, 2015), «Corso di psicologia dello sviluppo» (con A.E. Berti, 2018) e in questa stessa collana «Crescere. In viaggio dall’infanzia all’età adulta» (2021). Daniele Malaguti, psicoterapeuta, psicologo del lavoro e delle organizzazioni, insegna Psicologia clinica e del lavoro nell’Università di Trento. Con il Mulino ha pubblicato «Fare squadra. Psicologia dei gruppi di lavoro» (2018).

Premessa
1. Noia: oggi, ieri e domani
La noia alla ribalta.
Prima di noi.
La parola alla storia (o la storia delle parole).
Noia giorno e notte.
Noia di mezzogiorno.
L’emozione del tempo.
2. Questioni di feeling
Che cos’è un’emozione.
Emozionarsi è importante.
Emozioni al microscopio.
La tavolozza delle emozioni.
Il petalo della noia.
La faccia della noia: lo sbadiglio.
Brutta e inutile?
3. Quando il tempo non passa mai
La moka lenta e altre attese.
Noia eterna.
Perché non si può stare a lungo senza fare niente.
La catena di montaggio e altre fonti di disgusto.
Orologi e lancette.
Tempo legato.
4. La noia è dentro di me?
Conferenze, cerimonie, concerti
Riti, rituali e routine.
Questioni di carattere.
Dotazioni da coltivare.
Deragliamenti.
Una, due o molte noie?
5. Prime noie
Piccolissime noie.
Noia tra i banchi.
Noie (alle) superiori.
Cervello adolescente.
E no che non m’annoio.
6. Ogni età ha la sua noia
Relazioni adulte, rischio di noia.
Che barba, amore mio!
Bisogni dei singoli e incastri di coppia.
Noia lavorativa.
Quando troppo e quando troppo poco.
Il perché e il come di un lavoro ottimale.
Due paroline sui colleghi.
Noia in panchina.
7. Sapersi annoiare
Riconoscere la noia.
Fare qualcos’altro… ma quando?
Fare qualcos’altro… ma come?
Per saperne di più

Leggi anche

copertina Gli errori del manager
copertina La vita delle parole
copertina Storia culturale degli ebrei
copertina Radiodays