Copertina Governance dei fondi pensione e regolamentazione Iorp2

Acquista:

a stampa € 18,00
collana "Pubblicazioni Mefop. Sviluppo mercato fondi pensione"
pp. 200, Brossura, 978-88-15-38248-1
anno di pubblicazione 2022

MAURO MARè, PAOLO PELLEGRINI (a cura di)

Governance dei fondi pensione e regolamentazione Iorp2

Il volume affronta il tema dell’adeguamento dei fondi pensione alla normativa italiana di recepimento della Direttiva Iorp2 (Direttiva (UE) 2016/2341). Oltre alle disposizioni di legge, i fondi pensione italiani hanno dovuto tener conto delle indicazioni contenute in molti provvedimenti di regolamentazione secondaria, adottati a seguito di ampie e partecipate consultazioni. Il quadro complessivo vede notevoli interventi sulla governance, con l’introduzione delle funzioni fondamentali di gestione del rischio, revisione interna e attuariale, oltre a importanti assestamenti sul versante della trasparenza verso aderenti e beneficiari. Il volume vuole rappresentare un primo resoconto del percorso di adeguamento, nella consapevolezza che l’assimilazione delle novità e la diffusione delle buone pratiche richiederà tempo.

Mauro Marè è professore ordinario di Scienza delle finanze all’Università della Tuscia e direttore dell’Osservatorio sul Welfare della Luiss Business School. È Presidente di Mefop. Ha al suo attivo numerose pubblicazioni sulle politiche fiscali e sul sistema pensionistico. Con il Mulino ha pubblicato tra gli altri, «La previdenza complementare: quale futuro?» (2011) e «Finanza e previdenza: i fondi pensione e la sfida dei mercati» (con R. Cesari, 2017). Paolo Pellegrini è vicedirettore e responsabile dell’Area normativa e istituzionale di Mefop. Laureato in giurisprudenza presso la Luiss Guido Carli, collabora alla redazione delle pubblicazioni giuridiche, ai corsi professionalizzanti e alle attività istituzionali di Mefop.

Prefazione, di Mauro Marè e Paolo Pellegrini
PARTE PRIMA: I FONDI PENSIONE ALLA PROVA DELLA IORP2
I. Il sistema dei controlli interni e la governance dei fondi pensione, di Lorenzo Cicero
II. Requisiti di onorabilità e professionalità, di Paolo Pellegrini
III. Il ruolo del consigliere di amministrazione del fondo pensione post direttiva Iorp2, di Stefano Castrignanò
IV. Il nuovo ruolo del direttore generale, di Lorenzo Cicero e Francesco Vallacqua
V. L’adeguamento del Fondo Cometa alla Iorp2, di Luigi Antonelli
PARTE SECONDA: LA GESTIONE DEL RISCHIO
VI. Il processo di gestione dei rischi, di Valerio Marchisio
VII. La funzione di gestione del rischio, di Paola Fersini e Giuseppe Melisi
VIII. Pandemia e continuità: spunti per un approccio innovativo al governo dei rischi, di Andrea Scribano
IX. La gestione dei rischi operativi nei fondi pensione, di Maria Di Cerbo, Claudio Villani, Daniela Saya e Antonio Sportillo
X. Private markets investments: la definizione della strategia di investimento ed il suo controllo, di Giuseppe Leo Corvino
PARTE TERZA: LA REVISIONE INTERNA, LA FUNZIONE ATTUARIALE ED IL DEPOSITARIO
XI. La funzione di revisione interna nei fondi pensione, di Giampiero De Pasquale
XII. Il bilancio tecnico di fondi pensione e la funzione attuariale alla luce della Iorp2, di Alessandra Morgante e Antonella Rocco
XIII. Il ruolo del depositario dei fondi pensione dopo la Iorp2, di Maurizio Tacchella
PARTE QUARTA: FONDI PENSIONE ED UNIONE EUROPEA
XIV. I poteri delle autorità comunitarie, di Antonello Motroni
Gli autori

Leggi anche

copertina 25 aprile
copertina Le vie della democrazia
copertina Machina sapiens
copertina Dal Baltico al Mar Nero