REMO BODEI

La civetta e la talpa

Sistema ed epoca in Hegel

«il suo primo importantissimo libro… tuttora uno dei punti di riferimento nel mondo degli studi hegeliani»
Michele Ciliberto

Definendo la filosofia «il proprio tempo appreso col pensiero», Hegel condensa in una singola frase alcuni dei nodi più complessi della sua opera. Cosa significa per lui pensare il suo tempo? Qual è il senso della corrispondenza fra struttura sistematica e campo dei mutamenti storici? Quale il rapporto fra la civetta della filosofia, che interpreta coscientemente l’epoca, e la talpa dello spirito, che la trasforma inconsciamente con il suo cieco lavorio? A tali interrogativi Remo Bodei cerca una risposta in questo saggio ormai classico, che ha offerto una prospettiva originale della filosofia hegeliana.

Remo Bodei (1938-2019), tra i maggiori filosofi contemporanei, con il Mulino ha pubblicato «Le forme del bello» (20052), «Ira» (2010), «Piramidi di tempo» (20122), «Ordo amoris» (20153), «Limite» (2016), «Dominio e sottomissione» (2019), e «Scomposizioni» (20202).

Introduzione
I. La civetta e la talpa
1. L’ostacolo delle immagini
2. La civetta della filosofia
3. La filosofia come medicina mentis
4. Dolore e contraddizioni
5. Istinto e sapere
6. L’avanzare del gigante
7. Metafore notturne e oscuramento del mondo
8. La rappresentazione del mondo nuovo
9. La filosofia e le istituzioni
10. Il controllo della dialettica storica
11. La cecità dei conflitti e i limiti di un’epoca
II. Dalla natura alla storia
1. Le Denkbestimmungen
2. Il «comprendere inconscio» della digestione
3. Manducatio spiritualis e manducatio corporalis
4. Lo sviluppo della «cosa stessa»
5. La filosofia della natura e la scienza
6. L’individuo e il genere nella preistoria della natura
7. La teleologia dell’istinto: animale e uomo
8. Lavoro, pensiero, istinto
III. Apparenza ed epoca
1. L’universale nella storia
2. La filosofia come rovesciamento dell’evidenza
3. Apparenza e rovesciamento
4. Apparenza e rivoluzione: i segni premonitori
5. Riflessione e cultura di un’epoca
6. Tempo ed eternità: ricordo e oblio della continuità
7. Assimilare la tradizione vivente
8. Lo spirito come revoca dell’alienazione
IV. L’esperienza e le forme: analisi infinitesimale e linguaggio
1. L’esperienza dell’universale
2. Il patrimonio dell’esperienza e la filosofia
3. Analisi infinitesimale e genesi dell’esperienza
4. Distruzione del finito e idealismo
5. Genesi e fluire dell’esperienza
6. Linguaggio ed esperienza storica dei popoli
V. Movimento logico, sistema e mutamento storico
1. Le due strade per giungere alla logica
2. La via breve
3. Concatenazione e autarchia logica
4. Ordine e movimento sistematico
5. Espansione del sistema e problemi aperti
Indice dei nomi

Acquista:

a stampa € 15,00
e-book € 10,99
Formato:  ePub , Kindle
collana "Biblioteca paperbacks"
pp. 392, Brossura, 978-88-15-29122-6
anno di pubblicazione 2021

Leggi anche

copertina Donne medievali
copertina Il grande racconto di Roma antica e dei suoi sette re
copertina Le dimore di Dio
copertina Le conseguenze economiche delle leggi razziali