LEONARDO MORLINO

La comparazione

Un'introduzione metodologica

Prefazione all’edizione italiana
Introduzione. Scegliere le domande
I. Definire la comparazione
1. Le domande chiave
2. Gli studiosi classici
3. Gli studiosi contemporanei
II. Perché comparare?
1. Gli obiettivi della comparazione
2. Nomoteticità e generalizzazioni
3. Spiegazione e comprensione
4. Quale teoria in scienza politica?
III. Che cosa comparare: le unità di analisi
1. Identificare il tema
2. Concetti e classi
3. Proprietà e variabili
4. Operazionalizzazione
5. Il dilemma «molte variabili, pochi casi»
IV. Che cosa comparare: spazio e tempo
1. Dimensioni della comparazione
2. Decidere lo spazio
2.1. Studio del caso
2.2. Altre strategie
3. Definire il tempo
4. Il problema della multicollinearità
V. Come comparare: i meccanismi chiave
1. Gli strumenti disponibili
2. Il triangolo di Ogden e Richards
3. Le regole della concettualizzazione
4. L’albero di Porfirio
5. Le strategie di classificazione
6. I canoni di Mill
VI. Come comparare: gli sviluppi
1. Le nuove regole della concettualizzazione
2. Il process tracing
3. Metodo configurativo e analisi qualitativa comparata
VII. Oltre la comparazione: altri metodi di ricerca
1. Raccolta dei dati e relazioni tra variabili
2. Ancora su spiegazione, generalizzazioni e teoria
3. Metodi sperimentali e non sperimentali
4. Metodo statistico
4.1. Il numero dei casi
4.2. Logica
5. Metodo storico
Conclusioni. I limiti della comparazione
Riferimenti bibliografici
Indice analitico

Buy:

book € 16,00
series "Itinerari"
pp. 168, 978-88-15-29023-6
publication year 2020

See also

copertina Come cambiano gli italiani
copertina Le donne di Dante
copertina Arnaldo da Brescia nelle fonti del secolo XII
copertina Manuale di sopravvivenza