Copertina Metodi creativi per la ricerca sociale

Acquista:

a stampa € 23,00
collana "Itinerari"
pp. 256, 978-88-15-29022-9
anno di pubblicazione 2021

ALBERTA GIORGI, MICOL PIZZOLATI, ELENA VACCHELLI

Metodi creativi per la ricerca sociale

Contesto, pratiche e strumenti

I metodi creativi sono approcci processuali che prevedono la creazione di artefatti, anche digitali, utili per incorporare pratiche quotidiane e performative nel progetto di ricerca. Essi implicano la validazione di saperi ed esperienze di soggetti situati fuori delle istituzioni accademiche tradizionali e creano processi collaborativi e dialogici nella produzione del dato. Il volume costituisce uno strumento innovativo per la pratica di ricerca, attraverso la presentazione e l’analisi delle forme che questi metodi hanno assunto in relazione ai dibattiti in corso nella ricerca qualitativa contemporanea.

INDICE DEL VOLUME: Introduzione. - PARTE PRIMA. UNA MAPPA DEI METODI CREATIVI. - I. Confini, coordinate, parole chiave. - II. Nell’arena di ricerca: relazionalità e spazi sicuri. - III. I metodi creativi nelle fasi del processo di ricerca. - PARTE SECONDA. METODI CREATIVI NELLA PRATICA DI RICERCA. - IV. Autonarrazioni: creare rappresentazioni con strumenti audiovisuali. - V. Artefatti: fare cose con le mani. - VI. Metodi performativi: fare ricerca con il corpo e lo spazio. - PARTE TERZA. METODI CREATIVI E PROSPETTIVE. - VII. Questioni etiche e pratiche nella ricerca con i metodi creativi. - VIII. I metodi creativi e la ricerca sociale in Italia. - Riferimenti bibliografici. - Indice analitico.

:: Guarda il webinar di presentazione del manuale ::

Alberta Giorgi è ricercatrice in Sociologia dei processi culturali e comunicativi all’Università di Bergamo. Di recente ha pubblicato «Religioni di minoranza tra Europa e laicità locale» (Mimesis, 2018). Micol Pizzolati è professore associato di Sociologia generale all’Università di Bergamo. Fra le sue pubblicazioni più recenti ricordiamo «Migration et services de santé en Italie» (L’Harmattan, 2013). Elena Vacchelli è professore associato di Sociologia alla University of Greenwich (UK). Di recente ha pubblicato «Embodied Research in Migration Studies» (Policy Press, 2018).

Introduzione
Parte prima. Una mappa dei metodi creativi
I. Confini, coordinate, parole chiave
1. L’onda creativa
2. Epistemologie
3. Parole chiave
II. Nell’arena di ricerca: relazionalità e spazi sicuri
1. Riflessività
2. «Standpoint theories», posizionamento e saperi situati
3. Spazio sicuro
III. I metodi creativi nelle fasi del processo di ricerca
1. Le specificità dei metodi creativi
2. L’integrazione con altri metodi di ricerca
3. Metodi creativi in momenti chiave della ricerca
Parte seconda. Metodi creativi nella pratica di ricerca
IV. Autonarrazioni: creare rappresentazioni con strumenti audiovisuali
1. Storie di pazienti affetti da disturbi di salute mentale: creare racconti digitali
2. Questioni metodologiche ed epistemologiche: il filo rosso tra video partecipativo, video-diario e racconto digitale
3. La ricerca: prima, durante e dopo
4. Limiti e punti di forza
■ Esercizio. Il rapporto con il cibo
V. Artefatti: fare cose con le mani
1. Usare il collage con donne migranti a Londra
2. Questioni metodologiche ed epistemologiche: artefatti e disegno della ricerca
3. La ricerca: prima, durante e dopo
4. Limiti e punti di forza
■ Esercizio. Riflettere sul futuro professionale
VI. Metodi performativi: fare ricerca con il corpo e lo spazio
1. Camminare come metodo biografico
2. Questioni metodologiche ed epistemologiche: corpo, spazio e performance
3. La ricerca: prima, durante e dopo
4. Limiti e punti di forza
■ Esercizio. Che cos’è «l’università»?
Parte terza. Metodi creativi e prospettive
VII. Questioni etiche e pratiche nella ricerca con i metodi creativi
1. Etica e metodi creativi
2. Approcci all’etica
3. Questioni etiche e dilemmi nella ricerca di campo
VIII. I metodi creativi e la ricerca sociale in Italia
1. Ricerca e partecipazione
2. Metodi creativi oggi: ambiti e intersezioni
3. Frontiere
Riferimenti bibliografici
Indice analitico

Leggi anche

copertina Curarsi con l'Intelligenza Artificiale
copertina Machina sapiens
copertina Il Parlamento europeo
copertina Il delitto Matteotti