Copertina Il municipalismo di Luigi Sturzo

Acquista:

prezzo di copertina € 16,00
a stampa € 12,80
collana "Politica, società e storia"
pp. 168, Brossura, 978-88-15-28507-2
anno di pubblicazione 2019

NICOLA ANTONETTI, MASSIMO NARO (a cura di)

Il municipalismo di Luigi Sturzo

Alle origini delle autonomie

Luigi Sturzo (Caltagirone 1871-Roma 1959) fu politico di elevata statura morale e intellettuale animato da forte passione civile, oltre che esemplare personalità spirituale. In questo volume è studiata la prima espressione concreta del suo impegno politico, vale a dire il programma municipale col quale, all’inizio del Novecento, egli intendeva riportare i cattolici a essere fattivamente presenti in seno alla società. Per questo, a Caltanissetta, tra il 5 e il 7 novembre 1902, radunò i consiglieri comunali e provinciali che erano stati eletti in liste civiche d’ispirazione cattolica, guardando già a un partito municipale capace di garantire un’efficace rappresentanza degli ideali sociali di matrice cristiana negli enti locali. Di fatto, in quell’occasione, sorse l’embrione di quello che sarebbe stato poi il Partito Popolare Italiano.

Nicola Antonetti è presidente dell’Istituto «Luigi Sturzo» di Roma e professore ordinario di Storia delle dottrine politiche all’Università di Parma. Dal 2010 al 2016 ha presieduto l’Associazione italiana degli storici delle dottrine politiche. Fra le sue pubblicazioni: «Luigi Sturzo e la Costituzione repubblicana» (Rubbettino, 2017) e «Aldo Moro nella storia della Repubblica» (Il Mulino, 2018). Massimo Naro insegna Teologia sistematica nella Pontificia Facoltà Teologica di Sicilia a Palermo ed è direttore del Centro Studi sulla Cooperazione «Arcangelo Cammarata» di San Cataldo. Fra le sue pubblicazioni: «La reciprocità» (San Paolo, 2018), «Archetipo e immagine. Riflessioni teologiche sulla scia di Romano Guardini» (Rubbettino, 2018).

Introduzione, di Francesco Malgeri
I. Cattolici italiani e politica dal non expedit al partito, di Agostino Giovagnoli
II. Luigi Sturzo e gli enti locali, di Alessandro Pajno
III. Luigi Sturzo dall’amministrazione allo Stato, di Nicola Antonetti
IV. Caltanissetta 1902: Luigi Sturzo tra programma municipale e movimento delle autonomie locali, di Vittorio De Marco
V. Il municipalismo comunitario di Luigi Sturzo e il suo contributo all’Anci, di Andrea Piraino
VI. Impegno municipale e progetti di partito nella stampa cattolica siciliana agli inizi del Novecento, di Giuseppe Di Fazio
VII. Ispirazioni e aspirazioni culturali dell’impegno politico: il dialogo fra Luigi e Mario Sturzo, di Michele Pennisi
VIII. Riforma e revisione di vita: la spiritualità civica di Luigi Sturzo, di Massimo Naro
Conclusioni, di Eugenio Guccione
Indice dei nomi
Gli autori

Leggi anche

copertina Quale reddito di cittadinanza?
copertina Sud/Nord
copertina Dodici
copertina Senza veli