NICOLA FANO

Discover Theatres

Did you know that in the Greek Theatre of Syracuse, which dates back to the times of classic Greek drama, actors still perform without microphones? And that Florence’s Teatro della Pergola is history’s first example of “Italian theatre” architecture, in which a deep stage, a horseshoe-shaped auditorium and tiered boxes helpfully combine good acoustics and maximal economic output? And that the Teatro alla Scala in Milan, the world’s leading opera venue, was built in order to celebrate Austrian vanity but, thanks to Giuseppe Verdi, became the heart of the Italian Risorgimento? Italy is perhaps the only Western country that possesses theatres (that is, performance venues) belonging to all eras, thus comprising a veritable open-air history of theatre. The country hosts venerable, well-preserved ancient theatres dating back to Ancient Greece and Rome, the Renaissance (Vicenza’s Olimpico), the Baroque era (the Teatro della Fortuna in Fano, rebuilt according to Giacomo Torelli’s original, 17th-century plans; Florence’s Pergola), and magnificent 18th-century venues (Rome’s Argentina and Valle). The country also has countless small palace theatres (practically one in every town) and splendid 20th-century theatres, ranging from the Art Nouveau-style Jovinelli in Rome to the many modern multi-purpose halls; during the 1960s and 1970s, many creative avant-garde plays were performed in historic “cellars”. The societies that built and lived in those theatres have left traces in friezes, seating plans, stage machinery, entrance lobbies and dressing rooms.

Nicola Fano – theatre historian, journalist, playwright – is currently a member of the managing board of the Teatro di Roma.

Omaggio al pubblico pagante
1. Fuori dal labirinto: i teatri greci e romani
La nascita del teatro
Il Teatro Greco di Siracusa
Il Teatro Romano di Nora
Roma lontano da Roma: da Ostia Antica a Verona
2. Il secondo inizio: il Basso Medioevo e i comici
Mille anni senza teatro
La Sacra Rappresentazione e la Commedia dell'Arte
Il Teatro Olimpico di Vicenza
Il «Teatro Moderno» di Sabbioneta
L'influenza della pittura
3. Le belle maniere: la nascita del «modello italiano»
La scoperta dell'Opera lirica
Il primo teatro all'italiana: la Pergola di Firenze
Il Teatro Argentina di Roma
4. Il Recitarcantando: il trionfo del melodramma
La nascita del divismo moderno
Il più grande impresario di sempre: Domenico Barbaja
Il Teatro San Carlo di Napoli
Il Teatro alla Scala di Milano
L'invenzione di Casa Ricordi
Il Gran Teatro La Fenice di Venezia
I teatri bombardati
5. Teatri di lotta e di governo: va in scena l'Italia dell'Ottocento
Mille piccoli Scala e San Carlo
Torino, Parma, Palermo, Bologna e gli altri
L'affare del Costanzi di Roma
Lo Sferisterio di Macerata: dallo sport alla lirica
I teatri per la cittadinanza: da Spoleto a Urbania
Nasce il concetto di «teatro nazionale»
I teatri «piccolissimi» dell'Ottocento
Il teatrino di Villa Torlonia, a Roma
Wagner e l'invenzione del «golfo mistico»
6. La gente vuole ridere: i teatri di Varietà
Il ritorno della comicità popolare
Il Salone Margherita di Napoli
Il Teatro Jovinelli di Roma
Il regime fascista scopre il cinema
Il Cinema-Teatro Apollo di Roma
La sceneggiata al Teatro Trianon di Napoli
La sfida infuocata dei teatri di Bari
7. L'uovo e il cavedio: dal teatro totale alle cantine
Gropius e le avanguardie
Libera, Mazzoni e i «teatri fascisti»
Il secondo Novecento: le utopie di Rossi e Purini
La stagione delle «cantine romane»
Il Teatro dei Documenti di Luciano Damiani, a Roma
Il modello europeo e lo Strehler di Milano
Dal cinema al teatro: l'Astra di Torino
Renzo Piano, Claudio Abbado e la rinascita dell'Aquila
Nota bibliografica
Indice dei teatri

Buy:

book € 12,00
e-book € 8,49
Formato:  ePub , Kindle
series "Ritrovare l'Italia"
pp. 168, 978-88-15-26421-3
publication year 2016

See also

copertina Discover the Ideal Cities of Italy
copertina Silence
copertina In the Footsteps of Saint Francis
copertina Honour

Ebook, i libri a portata di click

Attraverso gli ebook, il Mulino propone una parte significativa del proprio catalogo in edizione digitale.
Disponibili in questo sito e nei principali shop online, sono in formato epub e mobi e possono essere letti sui principali reader - compreso il Kindle -, sui tablet - compreso l'Ipad -, negli smartphone e su computer.

Online su Pandoracampus

Studiare in digitale. Pandoracampus è la piattaforma multieditore nata su iniziativa del Mulino. I manuali per l'università e la formazione superiore vanno online in streaming, integrati con la rete e arricchiti da risorse per studiare e insegnare in modo efficace.