Copertina Fordismi

Acquista:

prezzo di copertina € 29,00
a stampa € 23,20
e-book € 19,99
Formato:  Kindle , ePub
collana "Studi e Ricerche"
pp. 320, Brossura, 978-88-15-26348-3
anno di pubblicazione 2016

BRUNO SETTIS

Fordismi

Storia politica della produzione di massa

Il concetto di fordismo è venuto a designare di volta in volta un apparato di norme e criteri per l’organizzazione scientifica del lavoro, di tecniche per la produzione di massa, una cultura organizzativa della grande fabbrica, un processo omogeneo di governo della società industriale, fino a definire il compromesso sociale del secondo dopoguerra. Partendo da Henry Ford e arrivando a Gramsci, attraverso esperienze come quella italiana, francese e sovietica, il volume propone una complessiva storia comparata del fordismo, o meglio delle diverse idee e pratiche del fordismo che hanno permeato economia e politica nella prima metà del Novecento.

Bruno Settis è dottorando alla Scuola Normale Superiore di Pisa e al Centre d’Histoire de Sciences Po a Parigi. La tesi all’origine di questo saggio ha vinto il premio Vittorio Foa 2014.

Introduzione
2540
Marx è Dio, Ford il suo profeta
I. Detroit, capitale del XX secolo
Principi di Scienza Nuova di F.W. Taylor
«Struggles for control»
Il "fordismo" di Henry Ford: governare le cose
Il "fordismo" di Henry Ford: governare gli uomini
Ford oltre Ford
Una prima sintesi
II. L'internazionale fordista
«O Wilson o Lenin» o Ford: tre internazionalismi
Conflitto e mutamento in Inghilterra
Lo spirito del capitalismo tedesco e la macchina del popolo
Perché ci fu il fordismo in Unione Sovietica?
Il caso francese tra democrazia e sansimonismo
Renault e Citroёn
Rationalization/ Rationalisation/ Rationalisierung
III. La razionalizzazione in un mondo non razionale. Il caso italiano
Alla ricerca del «segreto dell'organizzazione»
Fordismo e fascismo
La Fiat (1. I viaggi
2. La centralità del management
3. L'organizzazione scientifica del lavoro
4. Il rapporto con il movimento operaio e i sindacati
5. Il rapporto con i poteri pubblici
6. La politica estera della Fiat)
La prima volta come tragedia, la seconda come utopia
Conclusioni. Ford era fordista?
Indice dei nomi

Leggi anche

copertina Il delitto Matteotti
copertina Curarsi con l'Intelligenza Artificiale
copertina Libertà contro libertà
copertina Andare per l'Italia razionalista