PIERGIORGIO CORBETTA

Metodologia e tecniche della ricerca sociale

Introduzione alla seconda edizione
PARTE PRIMA: LA LOGICA DELLA RICERCA SOCIALE
I. I paradigmi della ricerca sociale
1. Kuhn e i paradigmi delle scienze
2. Tre questioni di fondo
3. Positivismo
4. Neopositivismo e postpositivismo
5. Interpretativismo
6. Radicalizzazioni e critiche
II. Ricerca quantitativa e ricerca qualitativa
1. Paradigma neopositivista: «Crime in the Making», di Sampson e Laub
2. Paradigma interpretativo: «Islands in the Street», di Jankowski
3. Ricerca quantitativa e ricerca qualitativa: un confronto
4. Due diversi modi di conoscere la realtà sociale
PARTE SECONDA: LA RILEVAZIONE DEI DATI: TECNICHE QUANTITATIVE
III. La traduzione empirica della teoria
1. Struttura «tipo» della ricerca quantitativa
2. Dalla teoria alle ipotesi
3. Dai concetti alle variabili
4. Unità di analisi
5. Variabili
6. Variabili nominali, ordinali e cardinali
7. Concetti, indicatori e indici
8. Errore di rilevazione
9. Attendibilità e validità
IV. Causalità ed esperimento
1. Concetto di «causa»
2. Corroborazione empirica della relazione causale
3. Analisi della covariazione ed esperimento
4. L'esperimento nelle scienze sociali
5. Esperimenti di laboratorio ed esperimenti sul campo
6. Esperimenti e quasi-esperimenti
7. Vantaggi e limiti dell'esperimento
V. L'inchiesta campionaria: parte prima
1. L'inchiesta campionaria nella ricerca sociale
2. La standardizzazione ovvero l'invarianza dello stimolo
3. L'affidabilità del comportamento verbale
4. Sostanza e forma delle domande
5. Formulazione delle domande
6. Batterie di domande
7. Organizzazione della rilevazione
VI. L'inchiesta campionaria: parte seconda
1. Modalità di rilevazione
2. Inchieste diacroniche (lo studio del cambiamento nel tempo)
3. Analisi secondaria
4. Ricerca bibliografica, archivi dati e dataset
5. Nuove tendenze e nuovi rischi
VII. La tecnica delle scale
1. L'operativizzazione dei concetti complessi
2. Domande a risposta graduata: l'autonomia semantica delle risposte
3. Scala di Likert (e più in generale Scale additive)
4. Scalogramma di Guttman
5. Scale unidimensionali e scale multidimensionali
6. Differenziale semantico
VIII. Le fonti statistiche ufficiali
1. Una ricerca basata sulle statistiche ufficiali
2. Le statistiche ufficiali
3. Enti produttori e unità territoriali
4. Le banche dell'Istat
5.Gli annuari dell'Istat
6. Il Sistema di indagini sociali multiscopo
7. Lo studio delle struttura sociali
IX. Il campionamento
1. Popolazione e campione
2. Errore di campionamento
3. Campioni probabilistici: il campione casuale semplice
4. Altri campioni probabilistici
5. Il campionamento nella ricerca sociale
6. Campioni non probabilistici
7. Ponderazione
8. Bontà di un campione
PARTE TERZA: LA RILEVAZIONE DEI DATI: TECNICHE QUALITATIVE
X. L'osservazione partecipante
1. Osservazione e osservazione partecipante
2. Campi di applicazione e sviluppi dell'osservazione partecipante
3. Osservazione palese e dissimulata: l'accesso e gli informatori
4. Che cosa osservare
5. Registrazione dell'osservazione
6. Analisi del materiale empirico
7. Osservazione in microsociologia
8. Limiti e risorse
XI. L'intervista qualitativa
1. Rilevazione mediante interrogazione
2. Intervista quantitativa e intervista qualitativa
3. Tipi di intervista
4. Conduzione dell'intervista
5. Analisi del materiale empirico
6. Non standardizzazione e interazione
XII. L'uso dei documenti
1. Definizione dell'oggetto
2. Documenti personali
3. Documenti istituzionali
4. Leggere i documenti umani
PARTE QUARTA: L'ANALISI DEI DATI
XIII. L'analisi monovariata
1. Tipi di variabili e analisi statistica
2. Matrice dei dati
3. Distribuzione di frequenza
4. Pulizia dei dati e preparazione del file di lavoro
5. Analisi monovariata
6. Misure di tendenza centrale
7. Misure di variabilità
8. Rappresentazioni grafiche della distribuzione di frequenza
9. Indici di distanza e di dissimilarità
10. Classificazioni, tipologie e tassonomie
11. Trasformazioni delle variabili
12. Dati aggregati
13. Serie temporali e serie territoriali: numeri indice
XIV. L'analisi bivariata
1. Relazioni fra variabili
2. Tavole di contingenza
3. Significatività della relazione fra due variabili nominali: il test del chi-quadrato
4. Misure della forza della relazione fra variabili nominali e ordinali
5. Rapporti di probabilità
6. Analisi della varianza
7. Regressione e correlazione
8. Introduzione di una terza variabile
Appendice
Riferimenti bibliografici
Indice analitico

Buy:

book € 40,00
series "Strumenti"
pp. 644, 978-88-15-25213-5
publication year 2014

See also

copertina Corso di sociologia
copertina Psicologia sociale
copertina L'età delle scoperte geografiche
copertina Optimism