Copertina Costruire un'università

Acquista:

prezzo di copertina € 41,00
a stampa € 32,80
collana "Percorsi"
pp. 568, Brossura, 978-88-15-23441-4
anno di pubblicazione 2012

LUIGI BLANCO, ANDREA GIORGI, LEONARDO MINEO (a cura di)

Costruire un'università

Le fonti documentarie per la storia dell'Università degli Studi di Trento (1962-1972)

Nel contesto delle iniziative per il 50° anniversario della fondazione dell’Istituto superiore di scienze sociali, primo nucleo dell’Università di Trento, questo volume raccoglie gli atti del convegno dedicato alle fonti documentarie per la storia dell’Ateneo trentino. Da una ricognizione a largo raggio delle fonti disponibili, e in particolare di quelle archivistiche, emergono le complesse vicissitudini politiche, accademiche e scientifico-disciplinari che portarono alla nascita dell’Università a Trento. La vicenda qui ricostruita si rivela come una delle più interessanti tra quelle che caratterizzarono la stagione di riforme legate a livello nazionale al laboratorio politico del centro-sinistra. Dalla «periferia» di quell’Italia venne allora un contributo eccezionale d’innovazione, sotto la regia del presidente della Giunta provinciale trentina – Bruno Kessler – e grazie al coinvolgimento delle migliori intelligenze del paese, portando al varo del primo corso di laurea in Sociologia aperto in Italia e contribuendo a disegnare il volto del moderno Trentino nel contesto di un nuovo profilo dell’autonomia speciale.

Luigi Blanco insegna Storia delle istituzioni politiche nella Facoltà di Sociologia dell’Università di Trento. Tra i suoi interessi di ricerca si segnalano quelli relativi alla formazione dello Stato moderno nel contesto europeo-occidentale e quelli inerenti al ruolo dei tecnici nelle amministrazioni pubbliche. Andrea Giorgi insegna Archivistica nella Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Trento. Tra le sue ricerche si segnalano quelle incentrate sul rapporto tra archivi e istituzioni, con particolare riferimento all’età medievale e moderna. Leonardo Mineo, già assegnista di ricerca nelle Università di Siena e Trento, lavora presso l’Archivio di Stato di Torino. La sua attività di ricerca è dedicata alla storia degli archivi e ai loro sistemi di produzione e gestione.

Leggi anche

copertina Il delitto Matteotti
copertina Curarsi con l'Intelligenza Artificiale
copertina Libertà contro libertà
copertina Andare per l'Italia razionalista