DANIELA PARISI

Simulazioni. La realtà rifatta nel computer

Un nuovo libro pionieristico di un autore che frequenta le frontiere della conoscenza.

Lo scienziato si propone di conoscere e capire la realt?, obiettivo che cerca di raggiungere per vie diverse. Il computer mette a sua disposizione un nuovo strumento. La realt? si pu? conoscere e capire non solo nei modi da tempo familiari alla scienza (osservazione sistematica, esperimento di laboratorio, elaborazione di teorie), ma anche ricreandola dentro il computer, cio? simulandola. Le simulazioni vanno oggi diffondendosi rapidamente in tutti i campi della ricerca scientifica e tecnologica, ma sono strumenti ancora nuovi e assai diversi da quelli tradizionali. Questo volume ne chiarisce la natura e ne mostra le impressionanti potenzialit?. Il primo obiettivo dell'autore ? spiegare che cosa sono le simulazioni in generale, in ogni tipo di scienza, quali sono i vantaggi che offrono e i problemi che pongono. Nella seconda parte del testo si discute delle simulazioni nelle scienze dell'uomo. Se in tempi brevi esse avranno un notevole impatto in tutte le discipline scientifiche, le conseguenze saranno addirittura rivoluzionarie nelle scienze che studiano i fenomeni umani, perch? proprio dalle simulazioni potrebbe venire un contributo decisivo al superamento della loro arretratezza rispetto alle scienze della natura.

Domenico Parisi ? ricercatore presso l'Istituto di Psicologia del CNR, di cui ? stato direttore dal 1986 al 1994. Dal 1989, anno della sua fondazione, dirige la rivista "Sistemi Intelligenti". Tra le sue pubblicazioni: "Intervista sulle reti neurali" (Il Mulino, 1989), "Rethinking Innateness: A Connectionist Perspective on Development" (con altri, Mit Press, 1996) e "Mente. I nuovi modelli della vita artificiale" (Il Mulino, 1999), vincitore del Premio filosofico Castiglioncello 2000. Nelle scorse settimane ? uscito il suo "Scuol@.it. Come il computer cambier? il modo di studiare dei nostri figli" (Mondadori, 2000).

Acquista:

a stampa € 24,00
collana "Saggi"
pp. 304, 978-88-15-07903-9
anno di pubblicazione 2001

Leggi anche

copertina La cittadinanza attiva
copertina Non occorre essere stupidi per fare sciocchezze
copertina Alunni e insegnanti
copertina Perché leggere i classici