Copertina Nuovo corso di scienza politica

Acquista:

a stampa € 36,00
collana "Strumenti"
pp. 456, Brossura, 978-88-15-38713-4
anno di pubblicazione 2023
nuova edizione

GIANFRANCO PASQUINO

Nuovo corso di scienza politica

Obiettivo del manuale – frutto di una lunga esperienza di ricerca e didattica – è fornire allo studente le nozioni fondamentali della scienza politica relativamente a partiti, movimenti collettivi, gruppi di interesse, sistemi elettorali, parlamenti e governi. Con grande chiarezza espositiva, sono illustrate nel dettaglio le categorie di base della disciplina, descrivendo le modalità con le quali funzionano e si trasformano i sistemi politici contemporanei, con particolare attenzione alla dimensione comparativa. Questa nuova edizione, ampiamente rivista e aggiornata per tenere in considerazione i fenomeni e i dati politici più recenti, si arricchisce di un capitolo dedicato alla comunicazione politica, alle modalità attraverso le quali l’opinione pubblica dei paesi democratici si forma e si trasforma, anche alla luce degli effetti prodotti dalle nuove tecnologie digitali.

Indice del volume: Premessa. - I. Natura ed evoluzione della scienza politica. - II. I metodi e le tecniche di analisi. - III. La partecipazione politica. - IV. Gruppi e movimenti. - V. Opinione pubblica e comunicazione politica. - VI. Elezioni e sistemi elettorali. - VII. Partiti e sistemi partitici. - VIII. Parlamenti e rappresentanza. - IX. I governi. - X. Le politiche pubbliche. - XI. I regimi non democratici. - XII. I regimi democratici. - XIII. L’Unione Europea. - Riferimenti bibliografici. - Indici.

:: Il video dell'autore che presenta il manuale ::

Gianfranco Pasquino, professore emerito di Scienza politica, ha insegnato all’Università di Bologna dal 1969 al 2012. Dal luglio 2005 è Socio dell’Accademia dei Lincei e dal 2011 fa parte del Consiglio Scientifico dell’Enciclopedia Italiana. Direttore della rivista «il Mulino» dal 1980 al 1984, è stato fra i fondatori della «Rivista Italiana di Scienza Politica» e condirettore dal 2001 al 2004. I suoi libri più recenti sono: «Italian Democracy. How It Works» (2020), «Bobbio y Sartori. Comprender y cambiar la politica» (2021), «Libertà inutile. Profilo ideologico dell’Italia repubblicana» (2021), «Tra scienza e politica. Una autobiografia» (2022) e «Il lavoro intellettuale. Cosa è, come si fa, a cosa serve» (2023).

Premessa
I. Natura ed evoluzione della scienza politica
1. Lo studio scientifico della politica
2. Easton e il comportamentismo politico
3. L’approdo contemporaneo
4. Il comportamentismo e oltre
5. Scienza politica e teoria politica
6. L’utilità della scienza politica
II. I metodi e le tecniche di analisi
1. Questioni di metodo
2. La pluralità dei metodi analitici
3. L’osservazione partecipante alla prova
4. Premessa allo studio dei casi singoli
5. Il metodo comparato
6. Gli studi di caso
7. Il metodo sperimentale
III. La partecipazione politica
1. Una definizione preliminare
2. Un processo complesso
3. Un processo a più stadi
4. La partecipazione elettorale
5. I partecipanti
6. La razionalità della partecipazione politica
7. La partecipazione nei partiti e nelle organizzazioni
IV. Gruppi e movimenti
1. L’analisi dei gruppi: pluralismo e rigidità sociali
2. Il neocorporativismo fra rappresentanza e partecipazione
3. La partecipazione politica attraverso i movimenti collettivi
4. Le conseguenze della partecipazione politica
V. Opinione pubblica e comunicazione politica
1. Opinione pubblica e democrazia
2. Che cos’è l’opinione pubblica
3. Come si forma l’opinione pubblica
4. «Information-processing» e opinioni individuali
5. Gli effetti dei media e la comunicazione politica
6. Il dilemma democratico: individui irrazionali, pubblico razionale?
VI. Elezioni e sistemi elettorali
1. Elezioni libere e competitive
2. L’elezione delle cariche monocratiche
3. «Plurality», «majority» e rappresentanza proporzionale
4. I sistemi maggioritari a turno unico
5. I sistemi maggioritari a doppio turno
6. I sistemi di rappresentanza proporzionale
7. Meriti e demeriti dei sistemi proporzionali
8. I sistemi misti
VII. Partiti e sistemi partitici
1. L’origine dei partiti
2. Tipi di partiti
3. Le funzioni dei partiti
4. Sistemi dei partiti
5. Le trasformazioni dei sistemi partitici
6. Perché sopravvivono i partiti
VIII. Parlamenti e rappresentanza
1. Origini e funzioni dei parlamenti
2. Le strutture
3. Le funzioni
4. La rappresentanza
5. Modalità e stili di rappresentanza
6. Le degenerazioni dei parlamenti
7. Declino o trasformazione dei parlamenti?
IX. I governi
1. Il problema
2. Che cos’è governo
3. La formazione degli esecutivi
4. La teoria delle coalizioni
5. I governi di minoranza
6. I governi di partito
7. La crescita del governo
8. Le forme di governo
X. Le politiche pubbliche
1. Dalla politica alle politiche
2. Decisioni e politiche pubbliche
3. Gli attori nella produzione delle politiche pubbliche
4. Le fasi della produzione di politiche pubbliche
5. Attuazione e valutazione
6. Schemi decisionali
7. Tipi di politiche pubbliche
XI. I regimi non democratici
1. Alcuni dati
2. Definizioni e distinzioni: regimi autoritari e totalitari
3. Le peculiarità dei totalitarismi
4. Regimi sultanistici e regimi post-totalitari
5. Sull’origine e la trasformazione degli autoritarismi
6. Governi e regimi militari
XII. I regimi democratici
1. Democrazie reali
2. La definizione
3. Le condizioni politiche
4. Le fasi della democratizzazione
5. Le condizioni socioeconomiche
6. Tipi di democrazie
7. La qualità delle democrazie
8. Il futuro della democrazia
XIII. L’Unione Europea
1. Oltre lo Stato nazionale
2. Le teorie dell’integrazione
3. Le premesse del deficit democratico
4. Il Parlamento europeo
5. Il sistema partitico europeo
6. La Commissione europea
7. Il Consiglio europeo
8. La produzione legislativa
9. Un’evoluzione multidimensionale
10. Prospettive riformatrici
11. Un bilancio del deficit democratico
Riferimenti bibliografici
Indice delle tabelle
Indice delle figure
Indice analitico

Leggi anche

copertina La Cina al centro
copertina La morte negli occhi
copertina Il delitto Matteotti
copertina Curarsi con l'Intelligenza Artificiale