Copertina Per terre e per mari

Acquista:

prezzo di copertina € 18,00
a stampa € 14,40
e-book € 12,99
Formato:  ePub
collana "Biblioteca storica"
pp. 232, Brossura, 978-88-15-29499-9
anno di pubblicazione 2022

MASSIMO LIVI BACCI

Per terre e per mari

La storia dell’umanità è scandita da movimenti continui di genti e popoli, sospinti da una pluralità di motivazioni e circostanze, e con esiti che vanno dal pieno successo al totale disastro. L’autore racconta quindici vicende di migrazione che riguardano il mondo occidentale, Europa e America. Le storie si succedono secondo il diverso grado di libertà individuale che ha determinato la migrazione: dalla sua assoluta mancanza, propria degli spostamenti forzati – come nell’Unione Sovietica della Seconda guerra mondiale – al caso opposto degli spostamenti liberi, dovuti a decisioni individuali o familiari, come avvenne per la grande migrazione che fra Otto e Novecento portò milioni di persone oltre l’Atlantico verso le Americhe. Muoversi e cambiare dimora, terra, patria è una prerogativa umana, che le circostanze storiche non possono sopprimere.

Massimo Livi Bacci è professore emerito dell’Università di Firenze e Accademico dei Lincei. Tra i suoi libri pubblicati negli ultimi anni con il Mulino, ricordiamo «Amazzonia. L’impero dell’acqua» (2012) «Il pianeta stretto» (2015), «Storia minima della popolazione del mondo» (nuova ed. 2016), «In cammino. Breve storia delle migrazioni» (nuova ed. 2019) e «I traumi d’Europa. Natura e politica al tempo delle guerre mondiali» (2020).

«Dalle ultime lettere che ho ricevuto dal Canada, sono stato avvertito che le ragazze che vi sono state trasportate l’anno passato, essendo state tratte dall’Ospedale Generale, non sono risultate abbastanza robuste per resistere al clima e alla coltivazione della terra, e che sarebbe più vantaggioso inviarvi delle giovani campagnole che fossero in condizione di sopportare le fatiche che occorre affrontare in quel paese».
Jean-Baptiste Colbert al vescovo di Rouen, 1670

Introduzione
I. Antichità
1. Duemila anni fa, Seneca
2. Coloni e fondatori: ápoikoi e oikistés
3. Le Res gestae di Augusto
4. Popoli in marcia
II. Nelle mani dello stato
1. Le migrazioni forzate
2. Il Perù: su e giù per le Ande
3. Fine di un impero
4. L’Unione Sovietica e i nemici interni
III. Misfatti della natura
1. Natura matrigna
2. Siccità
3. Un’odissea caraibica
4. Irlanda: la peronospora della diaspora
IV. Migrazioni organizzate
1. In cammino, non da soli
2. Les filles du roi nel laboratorio della Nouvelle France
3. Il Drang nach Osten e la germanizzazione dell’est europeo
4. Dal Reno al Volga con Caterina la Grande
V. Migrazioni libere
1. Un fenomeno raro
2. Muoversi in libertà
3. La grande migrazione transoceanica
4. L’onda di avanzamento e l’America
Riconsiderando
Note
Indice dei luoghi
Indice dei nomi

Leggi anche

copertina Contro un nemico invisibile
copertina Conquista
copertina La Roma che non sai
copertina Il delitto Matteotti