il Mulino

Cover Written in Ice

Buy:

book € 15,00
e-book € 10,99
Formato:  ePub
series "Intersezioni"
pp. 232, Brossura, 978-88-15-29497-5
publication year 2022

CARLO BARBANTE

Written in Ice

A Journey into Climate Change

And so we start our trek across Antarctica, towards a place that is over 3,000 metres above sea level and more than 1,200 kilometres from the coast. Survival conditions are at the limit of human endurance; temperatures can reach -60° C. Our gear includes tents, crates of food, tons of fuel to generate electricity, tools to extract ice cores from the frozen terrain, and sample containers. What is all this stuff for? To recover the memory of past climates through the information trapped in the layers of ice accumulated over time. Digging into the polar cap, in fact, means accessing an exceptional archive recording the factors that shaped our planet’s climate: greenhouse gases, volcanic ash, fine dust. Ice is a formidable time machine allowing us to improve our understanding of ongoing phenomena and, perhaps, predict future developments.

Carlo Barbante heads the Italian National Research Council’s Polar Science Institute and teaches at the Ca’ Foscari University in Venice. He has been engaged for years in climate and environment reconstructions and the development of innovative analytical methods.

Introduzione
I. Così lontano, così vicino
Da un capo all’altro del mondo.
Impatti presenti e futuri.
La scoperta del ghiaccio.
Verso sud.
Sul campo.
Ghiaccio profondo.
II. Scritto nel ghiaccio
Acqua solida.
Una registrazione a strati.
Le calotte polari.
Quanti anni fa?
Come un’enciclopedia.
III. Un po’ di storia
I pionieri del ghiaccio.
Sempre meglio.
La sfida dell’Eemiano.
I sedimenti marini.
Vostok.
Una missione EPICA.
IV. Che tipi questi drillers
Aggiustisti.
Primi goffi tentativi.
Mica il solito carotiere.
Ghiaccio fragile.
Strato dopo strato, anno dopo anno.
V. Perché facciamo tutto questo?
Il Sole, il nostro motore.
La coperta di piumino.
Sempre la solita storia.
Il nostro fardello.
VI. La macchina del tempo
C’era una volta…
Più freddo, più caldo.
Il cronotermostato.
Il dilavamento del suolo.
Qualcosa è andato storto.
VII. Gira il mondo gira
Eppur si muove.
Le tre sorelle dello Spazio.
Insolazione.
Le grandi glaciazioni.
VIII. Leggere il ghiaccio
Dai Poli all’Europa.
L’acqua più pura del pianeta.
Le forme dell’acqua.
Segreti nascosti nella polvere.
Le tracce dei vulcani.
Bollicine d’aria fossile.
A ogni profondità la propria età.
IX. Cosa stiamo imparando?
Le montagne russe climatiche.
Cambiamenti improvvisi.
Questione di circolazione.
Predire il passato.
X. Più in giù e più indietro
Un’altalena tra nord e sud.
The Day before Yesterday.
Questioni irrisolte.
XI. E se domani…
Uomo e clima.
La memoria del ghiaccio.
«Oltre EPICA».

See also

copertina Augustine, Making Truth
copertina Sapienza di Salomone
copertina Bentornato Stato, ma
copertina Senza vendette