FRANCO CARDINI, ANTONIO MUSARRA

Il grande racconto delle crociate

Introduzione
Parte prima
I. Alle radici dell’idea di crociata
Guerra santa, jihad e crociata.
La legittimazione della guerra.
La sacralizzazione della guerra.
Il miles christianus.
II. L’Europa e il Mediterraneo prima della crociata
Il risveglio dell’Europa.
Una società in movimento.
Un secolo di riforme.
Espansione e conquista.
Finestra a Levante.
III. Alla conquista dell’Oriente
L’appello di Clermont.
Peregrinatio di pauperes.
Iliade di baroni.
Odissea di mercanti.
Verso Gerusalemme.
La presa della città santa, 15 luglio 1099.
IV. Il regno franco di Gerusalemme e i principati di Terrasanta
Gesta Dei per Francos.
Costruire un regno.
Il ruolo delle città marinare.
«Noi che fummo occidentali, siamo diventati orientali».
V. Successi effimeri
La caduta di Edessa, 1144.
Bernardo e la crociata.
Nolite confidere in principibus.
Il Saladino.
Il re lebbroso.
Molte teste, molte tempeste.
Il disastro di Hattin e la caduta di Gerusalemme, 1187.
VI. La crociata dei re
Riconquistare Gerusalemme.
La crociata del Barbarossa.
Un re per un regno.
Né vincitori né vinti.
La crociata dei veneziani.
Parte seconda
VII. La crociata nel Duecento
«Crociata-istituzione» e «crociata-movimento».
Guerra giusta e legittima?
Voti e indulgenze.
Crociata ed eresia.
Crociata e missione.
VIII. Il secondo regno
Outremer.
Una nuova capitale.
La difesa del regno.
Un incerto equilibrio.
IX. La testa del serpente
La terra del Soldano.
Morte sul Nilo.
La crociata dell’imperatore scomunicato.
La crociata dei baroni.
La crociata del santo re.
Da schiavi a sultani.
X. La perdita della Terrasanta
La guerra di San Saba.
Tra mongoli e mamelucchi.
La crociata degli italiani.
Acri, 1291.
Tentativi di riconquista.
XI. Recuperare la Terrasanta?
La «crociata di inchiostro».
Accuse e recriminazioni.
Deus vult?
1300: crociata e Giubileo.
XII. Obiettivi mutevoli
Terrasanta o Costantinopoli?
Clemente V e i trattati sul recupero della Terrasanta.
Il problema degli ordini militari.
La crociata nell’Egeo.
Il concilio di Vienne e la fine dei Templari.
Parte terza
XIII. L’invenzione del nemico
Epiteti e invettive.
Il risorgere del movimentismo popolare.
La Custodia di Terrasanta.
Tra Smirne e Alessandria d’Egitto.
XIV. Una passione europea
I figli di Osmano.
Mahdia, 1390.
Nicopoli, 1396.
Ex Oriente lux.
L’aventure del Boucicaut.
XV. Trionfo ottomano
Verso Costantinopoli.
La crociata al concilio.
Varna, 1444.
Volontà di rivincita.
Costantinopoli, 1453.
XVI. La difesa dell’Europa cristiana
Una nuova crociata?
Belgrado, 1456.
Pio II e la crociata.
Otranto, 1480.
Crociata e propaganda.
XVII. I due Mediterranei
Crociata e guerra di corsa.
La crociata d’Africa.
Algeri.
Carlo V e la crociata.
XVIII. Riscossa
Guerra santa contro il Turco.
Il terrore barbaresco.
Morte di Solimano.
Nuove alleanze.
Lepanto, 1571.
I frutti della battaglia.
Parte quarta
XIX. La resa dei conti
Croce e mezzaluna.
Schiavi, rinnegati, ammiragli, vizir.
La crociata in Marocco.
Crogiuolo d’Europa.
Un’idea «fuori moda»?
Vienna, 1683.
XX. Nel segno della Croce
Esaltazione e condanna.
Vandeani, sanfedisti e altri «crociati».
Rinascita.
Il volto romantico della crociata.
Risorgimento crociato.
La Société de l’Orient latin.
XXI. Il Mediterraneo dei contrasti
L’Uomo malato.
I Luoghi Santi e la «questione d’Oriente».
L’apertura del canale di Suez.
Mare nostrum.
XXII. Il grande smembramento
Un great game mediterraneo.
Nazionalismi.
Venti di guerra.
Un gigante in frantumi.
XXIII. La memoria delle crociate
Le crociate viste dagli arabi.
Jihad, jihadismo.
Noi e loro: dove sono i confini?
Non melting pot, ma salad bowl.
Conclusione
Cronologia essenziale
Indici

Buy:

book € 48,00
series "Grandi illustrati"
pp. 520, 978-88-15-28523-2
publication year 2019
Con 200 pagine di illustrazioni a colori, edizione rilegata

See also

copertina Face to Face with Our Fears
copertina Holy Violence
copertina A History of the Adriatic
copertina La grande livellatrice

Ebook, i libri a portata di click

Attraverso gli ebook, il Mulino propone una parte significativa del proprio catalogo in edizione digitale.
Disponibili in questo sito e nei principali shop online, sono in formato ePub e Mobipocket e possono essere letti sui principali reader - compreso il Kindle -, sui tablet - compreso l'iPad -, negli smartphone e su computer.

Online su Pandoracampus

Studiare in digitale. Pandoracampus è la piattaforma multieditore nata su iniziativa del Mulino. I manuali per l'università e la formazione superiore vanno online in streaming, integrati con la rete e arricchiti da risorse per studiare e insegnare in modo efficace.