GIOVANNI BRIZZI

Andare per le vie militari romane

Vie come pagine di storia
1. Roma è le sue strade
Dalle piste per gli scambi alla Lex Sempronia.
Come si costruivano le strade.
Cosa si incontrava sulle strade.
2. A porta Capena: si va per la via Appia
La genesi della regina viarum.
Dall’incuria alla memoria: il Parco dell’Appia Antica.
Dalla piazza di porta Capena attraverso il bosco sacro.
Dal «Domine, quo vadis?» al sepolcro degli Scipioni.
Verso Terracina, incontrando Odisseo.
Il buen retiro dei Romani.
3. A porta Fontinalis (piazza del Popolo): si va per la via Flaminia
L’origine dalle lunghe lotte tra Roma e il Sannio.
La via militaris dal ponte Milvio a Narnia. Sentino.
Le battaglie contro Annibale attorno al Trasimeno.
L’arrivo dei barbari.
4. Al ponte di Tiberio a Rimini: si va per la via Emilia
La strada che nasce dal metus.
Il limes, la prima frontiera presidiata dell’impero.
Sorgono i fora lungo la strada: da Rimini a Piacenza.
Il pomerio e l’arco di Augusto.
Piccole città, dai fora ai conciliaboli.
Vie come cuciture della «prima Italia»
Nota bibliografica

Buy:

book € 12,00
e-book € 8,49
Formato:  Kindle , ePub
series "Ritrovare l'Italia"
pp. 144, 978-88-15-28084-8
publication year 2020

See also

copertina Money, Prices, and Civilization in the Mediterranean World
copertina L'esercito romano
copertina The Seven Words of Christ
copertina Discover Jewish Ghettoes and Quarters in Italy