GIANLUCA PASSARELLI, DARIO TUORTO

La Lega di Salvini

Estrema destra di governo

Premessa. Autocensure e incomprensioni sulla Lega Nord
I. La Lega di Salvini tra contesto nazionale e scenari internazionali
1. La Lega Nord, ancora
2. La sfida politico-organizzativa della Lega. Oltre Bossi, oltre Berlusconi
3. La sfida ideologica. Reagire alla crisi
4. Di estrema destra e nazionale
5. Di protesta e di sistema. Un partito di lotta nel governo
II. Partito e leadership
1. La storia. Piccoli leader crescono
2. Come sostituire un capo
3. Il partito si fa verticale
4. La rivoluzione del «buonsenso»
5. I rapporti con la coalizione di centro-destra
III. Lega e territorio. L’ossimoro del nazionalismo verde padano
1. Sui miti del successo leghista
2. La presunta nazionalizzazione della Lega
3. Con la lente di ingrandimento. La Lega nei comuni
4. Una Lega in tante zone. Ricucire la tela
IV. Un partito di estrema destra per un elettorato di estrema destra
1. Di che cosa si parla quando si parla di Lega
2. I profili sociodemografici degli elettori leghisti
3. In fondo a destra
4. Il populismo leghista
5. Lontani da Bruxelles. L’altra Europa della Lega
6. Non solo liberismo. Le posizioni sui temi economici e sulle politiche
7. Ostili e tradizionalisti. Un elettorato culturalmente omogeneo
V. Lega e Movimento 5 stelle. Due facce della protesta
1. Il malcontento come categoria politica
2. Un Paese diviso. Dove vince la Lega, dove vince il M5s
3. Voti che vengono da lontano
4. Complementari alla meta. Gli elettori
5. La sfida futura tra Lega e M5s
Conclusioni. Opportunità e limiti del nazionalismo leghista
Riferimenti bibliografici

Buy:

book € 15,00
e-book € 10,99
Formato:  ePub , Kindle
series "Contemporanea"
pp. 176, 978-88-15-27905-7
publication year 2018

See also

copertina The American Revolution
copertina New Course in Political Science
copertina Concetti chiave
copertina Il tramonto della Repubblica dei partiti