Fino al 25 luglio -30% sugli e-book / -5% sui libri
spedizione gratuita per corriere a partire da € 32
.

PAOLO ACANFORA

Adolfo Sarti e le crisi della Repubblica

I. Dal dopoguerra all'«autunno caldo» (1945-1969)

Personalità di rilievo della Democrazia cristiana e uomo delle istituzioni (al governo ininterrottamente dal 1966 al 1981), Adolfo Sarti ha prodotto più di trenta annate di diari – una preziosa e ricchissima fonte d’archivio rimasta sinora inedita che racconta in modo dettagliato e interno le vicende del partito di maggioranza e la storia dell’Italia repubblicana. Questo volume – focalizzato sugli anni che vanno dal secondo dopoguerra alla strage di Piazza Fontana e all’esplosione del cosiddetto «autunno caldo» – costituisce la prima parte di un lavoro storiografico dedicato a Sarti e analizza gli snodi fondamentali della storia nazionale ricostruendoli a partire dal peculiare punto di vista del politico cuneese, caratterizzato da un insistente richiamo alla categoria della crisi. Per lunghi tratti della sua carriera politica, la democrazia repubblicana gli appare, infatti, fragile e costantemente orientata verso ipotesi di trapassi di regime – declinati variamente nei termini di una seconda Repubblica, una Repubblica presidenziale, un colpo di Stato. Una visione non di rado drammatica che appare in diverse circostanze largamente condivisa da una parte significativa della classe dirigente nazionale.

Paolo Acanfora, assegnista di ricerca all’Università degli Studi Roma Tre, insegna Storia contemporanea all’Università della Tuscia e all’Università di Perugia. Con il Mulino ha pubblicato «Miti e ideologie nella politica estera DC. Nazione, Europa e Comunità atlantica (1943-1954)».

Presentazione, di Giandomenico Genta
Introduzione
I. Il giovane Sarti: l'attività politica in provincia
1. Il contesto piemontese
2. La Democrazia cristiana cuneese
II. La cultura politica del giovane Sarti
1. L'antigiolittismo democristiano
2. Il rapporto con il gruppo dossettiano
III. Dalla provincia alla DC nazionale
1. Dal postdossettismo alla segreteria Moro
2. La difficile apertura a sinistra
3. Verso il governo
IV. Al governo nella crisi della Repubblica
1. L'esperienza di sottosegretario e la nascita dei «pontieri»
2. La crisi del Sessantotto
V. Il dramma della Repubblica
1. La radicalizzazione della contestazione
2. Sull'orlo del baratro: l'Italia del 12 dicembre
Indice dei nomi

Acquista:

a stampa € 25,00
collana "Politica, società e storia"
pp. 280, Brossura, 978-88-15-27554-7
anno di pubblicazione 2018

Leggi anche

copertina Diario. 1930-1943
copertina Il vicolo cieco
copertina I muscoli del partito
copertina Intellettuali