FEDERICO VERCELLONE

Simboli della fine

Di che cosa ci parlano i Sette Palazzi Celesti di Anselm Kiefer? Che cosa additano, se non il fallimento di una modernità che ha ormai perduto la sua energia di Età nuova per eccellenza? Edifici solidi e pericolanti ad un tempo, quelle torri sembrano riflettere un’ansia arcaica nel rimandarci l’immagine della nostra epoca, alle prese con la sua forza distruttiva, con il terrore che la dilania e la frustra. La molteplicità di immagini senza misura che oggi popola il mondo produce sconcerto e disorientamento, ma proprio in un tale semi-barbaro proliferare di immagini - sembra dirci Kiefer - possiamo scoprire la traccia di nuove risorse simboliche, o forse addirittura una chance di salvezza.

Federico Vercellone Insegna Estetica nell’Università di Torino. Per il Mulino ha tra l’altro pubblicato «Oltre la bellezza» (2008), «Dopo la morte dell’arte» (2013) e «Il futuro dell’immagine» (2017).

I. I Sette Palazzi Celesti di Anselm Kiefer
II. L’inizio come la fine e l’inverso
III. Il mercato delle identità
IV. Autoriconoscimento
V. Il tempo inventato e il progetto
VI. Dal caos al cosmo
VII. Rovine
VIII. Simboli come cibo, e cibi come simbolo
IX. Etica, ethos dell’immagine
X. Futuro occluso: la modernità contro sé stessa
XI. Terapie artistiche e identità mancate
XII. Il tempo e i suoi simboli
XIII. Chi siamo?
XIV. Rivoluzioni dell’immagine

Acquista:

a stampa € 12,00
e-book € 8,49
Formato:  Kindle , ePub
collana "Voci"
serie "Icone"
pp. 152, 978-88-15-27494-6
anno di pubblicazione 2018

Leggi anche

copertina Croce e resurrezione
copertina Generare Dio
copertina Regole e caso
copertina Per sguardi e per parole

Ebook, i libri a portata di click

Attraverso gli ebook, il Mulino propone una parte significativa del proprio catalogo in edizione digitale.
Disponibili in questo sito e nei principali shop online, sono in formato ePub e Mobipocket e possono essere letti sui principali reader - compreso il Kindle -, sui tablet - compreso l'iPad -, negli smartphone e su computer.

Online su Pandoracampus

Studiare in digitale. Pandoracampus è la piattaforma multieditore nata su iniziativa del Mulino. I manuali per l'università e la formazione superiore vanno online in streaming, integrati con la rete e arricchiti da risorse per studiare e insegnare in modo efficace.