UGO ASCOLI, EMMANUELE PAVOLINI (a cura di)

Volontariato e innovazione sociale oggi in Italia

In un momento di grave difficoltà per il welfare pubblico e di scarsa fiducia nelle istituzioni da parte dei cittadini, l’azione volontaria ha acquisito una valenza strategica per la coesione sociale e per il futuro della convivenza civile in Italia. Coprendo un vuoto nella letteratura sociologica italiana, questo volume, che si avvale del contributo di alcuni fra i più autorevoli studiosi di welfare, di volontariato e di partecipazione democratica, intende offrire un quadro completo e aggiornato del contesto in cui lavorano le organizzazioni di volontariato, evidenziando le sfide che dovranno affrontare per continuare a essere innovative e adattarsi ai mutamenti sociopolitici in corso. Le riflessioni sul sistema di welfare e l’analisi dell’azione volontaria si intrecciano con dati ricavati dalla ricerca empirica quantitativa (survey su campioni di volontari e di organizzazioni, banche dati, dati Istat). Ne deriva un volume rigoroso sul piano scientifico, ma accessibile anche a volontari, policy makers e responsabili di organizzazioni di terzo settore e di volontariato.

Ugo Ascoli insegna Sociologia economica nell’Università Politecnica delle Marche. Tra le sue pubblicazioni con il Mulino: «Il welfare in Italia» (a cura di, 2011), «Tempi moderni. Il welfare nelle aziende in Italia» (con E. Pavolini e M.L. Mirabile, 2013), «Investire nel sociale. La difficile innovazione del welfare italiano» (con C. Ranci e G.B. Sgritta, 2016). Emmanuele Pavolini insegna Sociologia dei processi economici e del lavoro all’Università di Macerata. Fra le sue pubblicazioni con il Mulino: «Le politiche di welfare» (con C. Ranci, 2015) e «Welfare aziendale e conciliazione. Proposte e esperienze dal mondo cooperativo» (2016).

Prefazione, di Emma Cavallaro
Premessa, di Ugo Ascoli e Emmanuele Pavolini
I. Volontari e volontariato italiano. Uno sguardo d'insieme, di Ugo Ascoli e Emmanuele Pavolini
1. La nostra ricerca
2. Il contesto in cui opera il volontariato in Italia: dinamiche di cambiamento fra welfare, società e partecipazione
3. I volontari: un fenomeno multiforme
4. Fiducia e partecipazione socio-politica: i volontari sono diversi dagli altri cittadini?
5. Le organizzazioni di volontariato fra una molteplicità di servizi e un'identità in via di ridefinizione
6. Il volontariato e la difficoltosa via dell'innovazione politica e sociale
7. Il futuro: quali sfide per il volontariato in Italia?
II. Nuovi confini del prendere parte, di Luigi Ceccarini
1. Introduzione
2. Fiducia, rappresentanza e cittadini
3. Partecipazione politica e impegno sociale
4. Nuovi spazi di partecipazione
5. Nuovi confini del prendere parte
III. Pubblico e privato nell'ambito dei servizi sociali. Il welfare mix negli anni della grande recessione, di Costanzo Ranci
1. Introduzione
2. Una breve panoramica del welfare mix all'italiana
3. L'evoluzione dei rapporti tra Stato e terzo settore
4. La partnership: il modello tradizionale
5. La partnership: gli sviluppi recenti
6. Nuovi problemi, nuovi dilemmi
7. Conclusioni
IV. Chi sono i volontari oggi in Italia, di Emmanuele Pavolini, Ugo Ascoli e Massimo Lori
1. Organizzazioni e volontari in Italia nel corso del tempo
2. Chi sono i volontari oggi e come sono cambiati nel corso del tempo?
3. Le caratteristiche dei volontari in Italia sono simili a quelle dei volontari in altri Paesi occidentali?
4. Perché e dove si fa volontariato?
5. Oltre il volontariato nelle organizzazioni: caratteristiche e specificità del volontariato individuale
6. I tratti fondamentali dell'esperienza dei volontari
7. Fare volontariato «spiazza» altre attività nel tempo libero?
8. Conclusioni
V. Oltre l'impegno nel sociale: le forme della partecipazione politica dei volontari in Italia, di Emmanuele Pavolini, Ugo Ascoli e Marco Arlotti
1. Introduzione
2. I volontari sono persone che partecipano maggiormente alla vita politica?
3. I volontari hanno effettivamente più fiducia negli altri e nelle istituzioni
4. Le organizzazioni di volontariato come scuole o bacini di democrazia?
5. Volontariato, partecipazione politica e fiducia: l'Italia in ottica comparata internazionale
6. Osservazioni
VI. Le organizzazioni di volontariato oggi in Italia: identità, attività e risorse, di Sabina Licursi e Giorgio Marcello
1. Introduzione
2. Origini, motivazioni e orizzonti di senso del volontariato organizzato
3. Ambiti d'azione e identità
4. Dentro le organizzazioni
5. Verso quale ibridazione?
VII. Le organizzazioni di volontariato come attori di responsabilità politica e trasformazione sociale, di Sabina Licursi e Giorgio Marcello
1. Introduzione
2. A chi si rivolgono le associazioni di volontariato
3. Le finalità politiche del volontariato
4. Con chi si connettono le organizzazioni di volontariato
5. L'auto-rappresentazione dei bisogni delle organizzazioni
6. La crisi della dimensione politica
VIII. L'azione volontaria nel settore non profit, di Massimo Lori
1. Premessa
2. Le traiettorie dell'azione volontaria
3. Modelli organizzativi a confronto
4. La diversificazione dell'offerta
5. Conclusioni
IX. Volontariato e innovazione, di Giovanni B. Sgritta
1. Premessa
2. Innovazione e volontariato
3. Quale innovazione?
4. Le forme dell'innovazione
5. Versioni politiche dell'azione volontaria
6. Oltre la retorica, l'innovazione possibile
7. Per concludere
Riferimenti bibliografici
Gli autori

Acquista:

prezzo di copertina € 25,00
a stampa € 21,25
collana "Percorsi"
pp. 328, 978-88-15-26778-8
anno di pubblicazione 2017

Leggi anche

copertina Errore
copertina Saggezza
copertina Paradiso vista Inferno
copertina La santa violenza

Ebook, i libri a portata di click

Attraverso gli ebook, il Mulino propone una parte significativa del proprio catalogo in edizione digitale.
Disponibili in questo sito e nei principali shop online, sono in formato ePub e Mobipocket e possono essere letti sui principali reader - compreso il Kindle -, sui tablet - compreso l'iPad -, negli smartphone e su computer.

Online su Pandoracampus

Studiare in digitale. Pandoracampus è la piattaforma multieditore nata su iniziativa del Mulino. I manuali per l'università e la formazione superiore vanno online in streaming, integrati con la rete e arricchiti da risorse per studiare e insegnare in modo efficace.