Fino al 25 luglio -30% sugli e-book / -5% sui libri
spedizione gratuita per corriere a partire da € 32
.

PATRIZIA BATTILANI, SILVIA A. CONCA MESSINA, VALERIO VARINI (a cura di)

Il welfare aziendale in Italia fra identità e immagine pubblica dell'impresa

Una prospettiva storica

Quando, come e perché è nato il welfare aziendale? Quale ruolo ha svolto nel definire la funzione dell’impresa nella vita economica e sociale italiana? Quale rapporto possiamo individuare tra filantropia e servizi sociali aziendali nei diversi contesti storici dell’Italia unita? Il volume cerca di rispondere a queste domande attraverso l’analisi, nell’ampio arco temporale dell’industrializzazione italiana, di un nutrito insieme di casi aziendali relativi a forme di imprese diverse: dalle cooperative alle società famigliari, dalle fondazioni alle municipalizzate. I saggi che lo compongono contribuiscono a consolidare quella linea interpretativa che considera le opere sociali per i dipendenti come una componente imprescindibile dell’agire delle imprese per tutta la loro storia, intrecciando la loro evoluzione sia con quella del welfare state nelle sue varie componenti, sia con l’emergere di nuovi modelli di relazioni industriali all’interno delle imprese stesse. Un contributo all’approfondimento della conoscenza del modello italiano di welfare che può costituire un’utile base di partenza per una futura comparazione con gli altri paesi.

Patrizia Battilani insegna Storia economica all’Università di Bologna. Si occupa di storia d’impresa, con particolare riguardo all’impresa cooperativa e al welfare aziendale. Fa parte del comitato scientifico del master in economia della cooperazione. Fra le sue pubblicazioni ricordiamo «Un’impresa speciale. Il movimento cooperativo dal secondo dopoguerra a oggi» (curato con W. Schroeter, Il Mulino, 2013) e «Consumare il welfare» (curato con C. Benassi, Il Mulino, 2013). Silvia A. Conca Messina insegna Storia economica e delle politiche economiche e Global economic history all’Università degli Studi di Milano. Tra le sue pubblicazioni recenti: «Profitti del potere. Stato ed economia nell’Europa moderna» (Laterza, 2016) e «Cotton Enterprises Network and Strategies» (Routledge, 2016). Valerio Varini insegna Storia dell’impresa e dell’economia all’Università degli Studi di Milano-Bicocca. È autore, tra l’altro, di numerosi studi sull’industria e l’impresa in Lombardia e nel territorio nazionale, nonché di contributi sul welfare aziendale dal XIX secolo al secondo dopoguerra, tra i quali ricordiamo «Comunità di lavoro. Le opere sociali delle imprese e degli imprenditori tra Ottocento e Novecento» (curato con L. Trezzi, Guerini e Associati, 2012).

Acquista:

a stampa € 21,00
collana "Percorsi"
pp. 264, Brossura, 978-88-15-26777-1
anno di pubblicazione 2017

Leggi anche

copertina Welfare aziendale e conciliazione
copertina La sanità in Italia
copertina Le donne di Dante
copertina Parola di Dante