GIUSEPPE BERTA

Che fine ha fatto il capitalismo italiano?

L’Italia economica deve ripensare se stessa per ritrovare il proprio posto nel mondo

La realtà industriale italiana presenta continuamente casi di imprese virtuose, che operano con successo sui mercati internazionali. Si tratta di imprese di taglia intermedia, che animano un’imprenditorialità vigorosa ma non hanno la forza di sostituirsi ai campioni del passato. Il libro invita a una riconsiderazione coraggiosa degli assetti imprenditoriali dell’Italia d’oggi e a una valutazione realistica del nostro potenziale economico e industriale. La sfera più propria del nostro paese - secondo l’autore - è quella del mercato e non del capitalismo: alle sue reti lunghe occorre agganciarsi per non rinunciare a una prospettiva di sviluppo che possiamo ancora conseguire.

Giuseppe Berta alterna l’insegnamento di Storia contemporanea presso l’Università Bocconi di Milano all’attività di ricerca per imprese, associazioni e istituzioni. Il suo libro più recente è «La via del Nord» (Il Mulino, 2015).

Introduzione
I. Il nuovo capitalismo (e l'Italia?)
1. Prologo: la crisi del capitalismo del Novecento
2. La nuova auto: un computer con le ruote
3. Un capitalismo low cost
4. L'Italia secondo Braudel: più mercato che capitalismo
II. Passato remoto: l'Iri e la stagione dell'economia mista
1. Un'origine tra caso e necessità
2. La stagione dell'economia mista
3. Il punto di caduta degli anni Settanta
4. Ultimo atto: dal tentativo di risanamento alla liquidazione
5. Politica, economia, istituzioni: un equilibrio impossibile?
III. Quel che resta del capitalismo italiano
1. Che cosa resta?
2. Medie imprese ed economia imprenditoriale
3. «Locomotive» e distretti
4. Il Nord-Ovest è ancora un'area forte d'Europa?
5. Si può tornare sul sentiero dello sviluppo?
IV. Alla ricerca di un modello
1. Il doppio volto dell'Italia liberale
2. Una storia mancata?
3. Cinquant'anni dopo: la rivincita dell'Italia minore
4. Il modello italiano
5. Un'economia intermedia
Indice dei nomi

Acquista:

prezzo di copertina € 14,00
a stampa € 13,30
e-book € 9,99
Formato:  Kindle , ePub
collana "Contemporanea"
pp. 160, Brossura, 978-88-15-26508-1
anno di pubblicazione 2016

Leggi anche

copertina Invidia
copertina Perché l'Italia cresce poco
copertina Elementi di teoria per la storia economica
copertina Cavour e Bismarck