Copertina 1869: il Risorgimento alla deriva

Acquista:

prezzo di copertina € 25,00
a stampa € 20,00
e-book € 16,99
Formato:  Kindle , ePub
collana "Saggi"
pp. 288, Brossura, 978-88-15-25993-6
anno di pubblicazione 2015

ARIANNA ARISI ROTA

1869: il Risorgimento alla deriva

Affari e politica nel caso Lobbia

Dopo l’ingloriosa guerra del 1866 e la fallita spedizione di Garibaldi alla conquista di Roma nel 1867, per l’Italia il 1869 è un anno chiave nel difficile percorso di smobilitazione mentale del Risorgimento. Aperto dalla violenta protesta popolare contro la tassa sul macinato e dai sospetti di speculazioni finanziarie a opera di deputati, esso è marcato dalla vicenda del deputato, già combattente garibaldino, Cristiano Lobbia. Denunciatore del malaffare in Parlamento, egli subì un misterioso attentato: nel processo che ne seguì, si ritrovò paradossalmente trasformato da vittima in imputato. L’affare Lobbia è qui ricostruito come evento emblematico della crisi di un paese ancora alla faticosa ricerca di una sua normalità e ormai lontano dalle idealità risorgimentali che lo avevano costituito.

Arianna Arisi Rota insegna Storia dell’Italia contemporanea: l’Ottocento e History of Diplomacy nel Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università di Pavia. Tra le sue pubblicazioni: «La diplomazia del Ventennio. Storia di una politica estera» (Xenia, 1990); «Il processo alla Giovine Italia in Lombardia, 1833-1835» (Angeli, 2003); «Formare alle professioni. Diplomatici e politici» (a cura di; Angeli, 2009); per il Mulino, «I piccoli cospiratori. Politica ed emozioni nei primi mazziniani» (2010).

Introduzione. 1869 e dintorni: la difficile uscita dal Risorgimento
I. Il paese: la rabbia
1. «Il sangue nella farina».
2. «Chi demolisce l'Italia sono i ministri»
3. Aria di «patatrac»
II. Il parlamento: la «palude»
1. Onore, onorevoli
2. Amici, nemici
3. Corruzione
4. Fiat lux!
III. La battaglia atto primo: l'«affaire» Lobbia
1. Eroe per caso?
2. Attentato, assassinio
3. Caccia alle streghe
4. La lunga estate calda
IV. La battaglia atto secondo: il processo Lobbia
1. «Come uomo e come soldato»: l'onore alla sbarra
2. Il duello del pubblico ministero e degli avvocati: la simulazione
3. Il duello dei periti: le ferite
4. Il duello dei testimoni: la «mise en scène»
V. La battaglia tra centri e periferie
1. Le Italie dell'«affaire»
2. Le Italie dei diplomatici
3. Tutti a Suez!
4. Concilio, Anticoncilio
VI. Finire la battaglia
1. La sentenza
2. Nell'Armata dei Vosgi: un'altra opportunità
3. L'individuo e il partito: il prezzo da pagare
Epilogo. Echi, fantasmi, memorie
Indice dei nomi

Leggi anche

copertina Gli stati italiani prima dell'Unità
copertina Risorgimento
copertina Il delitto Matteotti
copertina Curarsi con l'Intelligenza Artificiale