Copertina L'età giovanile

Acquista:

a stampa € 28,00
disponibile in 10-15 giorni
collana "Itinerari"
pp. 312, Brossura, 978-88-15-25962-2
anno di pubblicazione 2016

GIUSEPPINA SPELTINI (a cura di)

L'età giovanile

Disagio e risorse psicosociali

Adolescenza ed età giovanile presentano sfide e compiti di sviluppo assai peculiari, che comportano risorse cognitive e richieste di adattamento non solo personale ma anche sociale. Il volume affronta queste tappe evolutive in relazione ai rischi di disagio dal punto di vista delle richieste sia interne (come il cambiamento fisico e la definizione del sé) sia esterne (da parte della scuola, della società, del mondo del lavoro). Sono prese in considerazione le professioni di aiuto psicosociale e vengono proposti strumenti di intervento utili nella gestione delle situazioni di disagio.

INDICE DEL VOLUME: Introduzione, di G. Speltini. - I. Adattamento, rischio e protezione nello sviluppo, di F. Emiliani. - II. Adolescenza, cambiamento e ricerca di sé, di G. Speltini. - III. Giovani in una società complessa, di G. Speltini. - IV. Percorsi scolastici e crescita dell’individuo, di L. Molinari e G. Speltini - V. Giovani e lavoro, di D. Guglielmi. - VI. I figli della migrazione tra difficoltà e risorse, di P. Villano. - VII. Antisocialità e devianza in adolescenti e giovani, di C. Berti. - VIII. Droghe, dipendenze, eccessi, di S. Passini. - IX. «Empowerment» e «burnout» nelle professioni di aiuto, di B. Zani. - X. Il gruppo nelle professioni di aiuto, di G. Speltini. - Riferimenti bibliografici.

Giuseppina Speltini insegna Psicologia dell’adolescenza e Psicologia sociale nell’Università di Bologna. Fra i suoi libri per il Mulino: «Stare in gruppo» (2002) e «I gruppi sociali» (con A. Palmonari, 2007).

Introduzione, di Giuseppina Speltini
I. Adattamento, rischio e protezione nello sviluppo, di Francesca Emiliani
1. La nozione di «adattamento»
2. Le ricerche sui fattori di rischio: i tre modelli
3. Fattori di protezione e resilienza
II. Adolescenza, cambiamento e ricerca di sé, di Giuseppina Speltini
1. Adolescenza o adolescenze?
2. La pubertà
3. Lo sviluppo cognitivo
4. L'ampliamento dell'orizzonte sociale
5. Emozioni, stress e strategie di «coping» nell'adolescenza
6. La ricerca dell'identità
7. Conclusioni
III. Giovani in una società complessa, di Giuseppina Speltini
1. I giovani e i luoghi dell'adultità: interpretazioni a confronto
2. Essere giovani oggi tra percorsi rischiosi e virtuosi
3. Quali possibilità per uno sviluppo positivo dei giovani?
IV. Percorsi scolastici e crescita dell'individuo, di Luisa Molinari
1. Esperienza scolastica e traiettorie individuali
2. Pratiche e interventi per favorire partecipazione e benessere in classe
V. Giovani e lavoro, di Dina Guglielmi
1. Dalla carriera tradizionale alla carriera senza confini
2. Il ruolo dell'autodeterminazione e della proattività personale
3. Dalla definizione di obiettivi all'occupabilità
4. Le competenze per il «career self-management»
5. Rappresentazioni e valori del lavoro
6. Conclusioni
VI. I figli della migrazione tra difficoltà e risorse, di Paola Villano
1. Gli invisibili, ovvero i minori stranieri non accompagnati (MSNA)
2. L'emigrazione come cambiamento identitario e psicologico
3. Conflitti intergenerazionali nella famiglia migrante
4. La scuola come agenzia di integrazione
VII. Antisocialità e devianza in adolescenti e giovani, di Chiara Berti
1. L'adolescenza come problema e il problema della devianza nell'adolescenza
2. Le spiegazioni dell'antisocialità e della delinquenza minorile
3. Come si diventa devianti: il modello biopsicosociale
4. La responsabilità dell'azione: la devianza come progetto reputazionale
5. Gli interventi nei confronti della delinquenza minorile
VIII. Droghe, dipendenze, eccessi, di Stefano Passini
1. Abuso e dipendenza da sostanze psicoattive
2. Uso di sostanze in età giovanile e fattori di rischio e protezione
3. Prevenzione e trattamento della dipendenza
4. Nuove dipendenze
5. Conclusioni
IX. «Empowerment» e «burnout» nelle professioni di aiuto, di Bruna Zani
1. Il senso del lavoro con le persone
2. Le professioni di aiuto: motivazioni e competenze
3. Il processo di «empowerment»
4. Il «burnout» degli operatori
5. Strategie di prevenzione del «burnout»
X. Il gruppo nelle professioni di aiuto, di Giuseppina Speltini
1. Il gruppo come setting lavorativo
2. Il gruppo come strumento terapeutico e formativo
3. Gruppo e professioni di aiuto
Riferimenti bibliografici

Leggi anche

copertina Introduzione alla psicologia sociale
copertina Il delitto Matteotti
copertina Curarsi con l'Intelligenza Artificiale
copertina Libertà contro libertà