il Mulino

-30% sui nuovi abbonamenti
con il codice RIVISTA30 fino al 31 gennaio

Copertina Storia, misura del mondo

Acquista:

a stampa € 10,00
collana "Storica paperbacks"
pp. 120, Brossura, 978-88-15-25948-6
anno di pubblicazione 2015

FERNAND BRAUDEL

Storia, misura del mondo

«la sintesi dell’interpretazione con cui Braudel ha rinnovato la storiografia di gran parte del mondo»

Leo Valiani

«un testo sorprendente e importante»

Simonetta Fiori

Queste pagine sono state scritte da Braudel per un libro preparato sul finire della prigionia in Germania, nell’autunno 1944, a partire da un ciclo di lezioni tenuto in campo di concentramento. È una grande lezione sul senso della storia dedicata a un pubblico di uomini comuni, cui Braudel si rivolge con una straordinaria capacità di evocare le dinamiche generali e di lungo periodo. Attingendo a esempi concreti, viene sviluppata un’idea di una storia profonda, storia degli uomini vista nelle sue realtà collettive, nell’evoluzione lenta delle strutture: stati, economia, società, civiltà. Un tipo di approccio destinato a cambiare profondamente il nostro modo di guardare la storia.

Fernand Braudel (1902-1985) ha insegnato al Collège de France e all’Ecole des Hautes Etudes. Con il Mulino ha pubblicato «La dinamica del capitalismo» (1981) e «Espansione europea e capitalismo» (1999).

Prefazione all'edizione italiana, di Paule Braudel
Premessa
1. Tre definizioni: l'avvenimento, il caso, il sociale
2. La storia alla ricerca del mondo
3. Geostoria: la società, lo spazio, il tempo

Leggi anche

copertina Napoleone
copertina L'enigma multiculturale
copertina Storia economica dell'Europa pre-industriale
copertina Il predominio dell'Occidente