GIUSEPPE BERTA

La via del Nord

Dal miracolo economico alla stagnazione

Premessa
I. Le imprese
1. Un capitalismo fondato sul lavoro
2. Un destino artigianale per l'Italia del Nord
3. Capitalismi a confronto
4. L'asse della modernità Torino-Ivrea
5. Milano capitale
6. L'Eni, lo sfidante
7. 1962: la fine del «miracolo»
8. Una mancata riforma manageriale
9. L'erede di Mattei
10. Un altro Nord
11. Le grandi imprese si ritirano
12. Il nuovo paesaggio economico settentrionale
II. I lavoratori
1. Lo spettro della deindustrializzazione
2. Nella «Padania irrigua»
3. Tempi stretti
4. I nuovi lavoratori di Cornigliano
5. La gerarchia: il mestiere del capo
6. Lavoro (e fabbrica) senza qualità
7. Metamorfosi delle figure operaie
8. L'impresa matrigna
9. Dalla precarietà ai lavoratori della conoscenza
III. La città
1. Un nuovo ambiente urbano
2. Una terra d'immigrazione
3. La mobilitazione dei consumi
4. Luci e miraggi della ribalta
5. Quando gli interessi diventano passioni
6. Una nuvola speculativa
7. Ceti medi e terziarizzazione
8. Milano, fulcro del cambiamento
9. La città opaca
10. La megalopoli insicura
IV. La politica
1. De Gasperi, il Nord e il governo centrista
2. Le delusioni di Merzagora
3. Fra Pella e Vanoni
4. L'impresa pubblica fra sviluppo e crisi
5. Una visione dello sviluppo
6. Fordismo e programmazione
7. I comunisti tra fabbriche e partito
8. La socialdemocrazia impossibile
9. L'ora di Craxi
10. La Lega alla conquista di Milano
11. Il tramonto della «questione settentrionale»
Nota bibliografica
Indice dei nomi

Buy:

book € 18,00
cover price € 12,99
e-book € 11,04
Formato:  ePub , Kindle
series "Contemporanea"
pp. 296, 978-88-15-25409-2
publication year 2015

See also

copertina Un futuro più giusto
copertina Progresso
copertina Darkness
copertina Poor Memory