ANTONIO LA SPINA, EFISIO ESPA

Analisi e valutazione delle politiche pubbliche

Introduzione

Parte prima: Analisi

I. Le politiche pubbliche

1. Gli elementi costitutivi di una politica pubblica
2. Leggere la realtà: l’approccio positivo/analitico e l’approccio normativo/valutativo
3. Il sistema politico
4. Chi decide? I partecipanti al policy process
5. La teoria economica della democrazia
6. Razionalità plurali

II. Il ciclo di una politica pubblica

1. Il modello del ciclo di vita
2. Prima fase: agenda setting
3. Seconda fase: formulazione delle politiche
4. Terza fase: il decision making nelle politiche pubbliche
5. Quarta fase: l’implementazione delle politiche pubbliche
6. Quinta fase: l’apprendimento e la valutazione nel policy cycle

III. Domanda e offerta di politiche pubbliche

1. La domanda
2. L’offerta
3. Gli strumenti di policy e i fallimenti del mercato
4. Le opzioni di intervento
5. Politiche nazionali e influenze globali
6. Una peculiarità del policy making comunitario
7. L’europeizzazione delle politiche nazionali
8. Peso dell’intervento pubblico e politica macroeconomica nel caso italiano

IV. Strutture, costi ed esiti decisionali

1. Condizioni strutturali
2. Condizioni specifiche
3. Le predizioni del modello

Parte seconda: Valutazione


V. Concetti essenziali per la valutazione

1. Gli assunti di equivalenza e invarianza nello schema causale
2. Causazione
3. Covariazione
4. Concausazione, effetti multipli, circolarità
5. Disegni di ricerca
6. Veri esperimenti e quasi esperimenti
7. Il disegno a serie temporale interrotta
8. Una visione sistemica delle politiche e degli apparati pubblici
9. Inputs, attività, outputs, outcomes, efficienza produttiva
10. Efficacia e qualità
11. Impatto, effetti non intenzionali, bisogni socioeconomici
12. Valutare l’impatto di una politica
13. Il performance budgeting

VI. Consultare per valutare

1. Che significa consultare?
2. Criteri di scelta delle modalità di consultazione
3. I sondaggi riguardano le scelte politiche, la consultazione riguarda le opzioni
4. Una prassi diffusa: il notice and comment
5. L’inchiesta campionaria
6. I panels
7. Interviste semistrutturate e questionari con domande aperte
8. Focus groups
9. Conclusione

VII. La valutazione ex ante nella formulazione delle politiche pubbliche

1. La valutazione ex ante serve veramente?
2. Definizione, ambiti di applicazione, motivazioni
3. La costruzione e i contenuti della valutazione ex ante
4. Esigenze, obiettivi, ambiti di intervento
5. Opzioni rilevanti e attuabili
6. L’impatto esterno e l’opzione di intervento preferita
7. Le metodologie di valutazione economica
8. Conclusione

VIII. La valutazione in itinere

1. Monitoraggio e valutazione in itinere
2. Monitoraggio e complessità delle regole
3. Gli ambiti del monitoraggio
4. I risultati del monitoraggio e la valutazione in itinere
5. Gli interventi di correzione sull’attuazione delle politiche pubbliche
6. La costruzione delle attività di monitoraggio e di valutazione in itinere
7. Il benchmarking

IX. La valutazione ex post

1. Il ciclo delle politiche pubbliche e la valutazione ex post
2. Valutazione interna e valutazione esterna e indipendente
3. I vincoli finanziari e temporali sulle attività di valutazione ex post
4. L’analisi delle conseguenze inattese
5. Le clausole di valutazione

X. La valutazione delle strutture amministrative e della dirigenza

1. La valutazion integrata delle politiche pubbliche
2. La performance delle organizzazione e della dirigenza
3. I risultati della valutazione e il policy making

XI. Dati e statistiche per le politiche pubbliche

1. La qualità dei dati come obiettivo sociale
2. Fonti statistiche per l’analisi delle politiche pubbliche
3. Altre fonti e banche dati di rilevanza pubblica
4. Le informazioni di finanza pubblica e la banca dati dei Conti pubblici territoriali
5. Raccogliere e costruire informazione per la valutazione
6. L’uso degli indicatori nell’ambito della valutazione

XII. Policy evaluation: uno sguardo comparativo

1. La policy evaluation nei paesi extraeuropei
2. Il contributo dell’OCSE
3. La policy evaluation in Europa
4. L’iniziativa dell’Unione europea
5. L’esperienza italiana

XIII. Progettazione istituzionale e deontologia

1. L’istituzionalizzazione della valutazione
2. Che cosa non è valutazione delle politiche pubbliche
3. Questioni deontologiche
4. Ciò che dovrebbe e ciò che non dovrebbe fare il valutatore

Riferimenti bibliografici

Indice analitico

Buy:

book € 28,00
series "Manuali"
pp. 360, 978-88-15-23245-8
publication year 2011

See also

copertina Valutare il successo delle politiche pubbliche
copertina La valutazione delle politiche pubbliche
copertina Come studiare le politiche pubbliche
copertina Error

Ebook, i libri a portata di click

Attraverso gli ebook, il Mulino propone una parte significativa del proprio catalogo in edizione digitale.
Disponibili in questo sito e nei principali shop online, sono in formato ePub e Mobipocket e possono essere letti sui principali reader - compreso il Kindle -, sui tablet - compreso l'iPad -, negli smartphone e su computer.

Online su Pandoracampus

Studiare in digitale. Pandoracampus è la piattaforma multieditore nata su iniziativa del Mulino. I manuali per l'università e la formazione superiore vanno online in streaming, integrati con la rete e arricchiti da risorse per studiare e insegnare in modo efficace.