Copertina Diritto penale e attività economiche

Acquista:

a stampa € 32,00
collana "Strumenti"
pp. 400, Brossura, 978-88-15-13259-8
anno di pubblicazione 2010

ALBERTO ALESSANDRI

Diritto penale e attività economiche

Il volume affronta i temi connessi all'intervento della sanzione penale nella disciplina dei comportamenti economici. Il rapporto tra diritto penale e attivit? d'impresa ? ripercorso con l'ausilio di una ricostruzione storica dell'evoluzione degli istituti, degli apporti criminologici, tenendo conto delle recenti crisi che hanno interessato molti paesi. La prima parte contiene un excursus storico, la seconda ? dedicata alla responsabilit? negli enti e degli enti, la terza ai reati societari. Un contributo alla rilettura critica di questioni che nella manualistica appaiono spesso trattate in modo inadeguato all'attuale complessit? dell'agire economico.

Indice: Premessa. - Parte prima: La storia e le altre discipline. - I. Le antiche origini di alcuni istituti. - II. Gli inizi della regolazione penalistica in Italia. - III. La scoperta dei "white collar crimes". - IV. Il rischio. - V. Le crisi e gli "scandali" economici e finanziari. - VI. Le crisi recenti. - VII. Uno sguardo al contributo dell'analisi economica del diritto. - Parte seconda: Morfologie sanzionatorie. - VIII. Le responsabilit? negli enti. - IX. L'organizzazione dell'impresa: la delega. - X. La responsabilit? da reato degli enti. - Parte terza: Modelli e problemi nei reati societari. - XI. Il campo e i problemi: il processo di decodificazione. - XII. Una figura esemplare di tutela dei beni strumentali: il reato di ostacolo alla vigilanza. - XIII. Il gradualismo sanzionatorio: le false comunicazioni. - XIV. Il ruolo della non punibilit?. - XV. Gli abusi degli amministratori. - Riferimenti bibliografici.

Alberto Alessandri insegna Diritto penale nell'Universit? Bocconi di Milano. Membro di diverse commissioni ministeriali, ? fra l'altro Direttore del Centro di ricerche europee in diritto e storia dell'impresa "Ariberto Mignoli", presso la medesima Università.

Premessa

Parte prima: la storia e le altre discipline

I. Le antiche origini di alcuni istituti
II. Gli inizi della regolazione penalistica in Italia
III. La scoperta dei «white collar crimes»
IV. Il rischio
V. Le crisi e gli «scandali» economici e finanziari
VI. Le crisi recenti
VII. Uno sguardo al contributo dell’analisi economica del diritto

Parte seconda: morfologie sanzionatorie

VIII. Le responsabilità negli enti
IX. L’organizzazione dell’impresa: la delega
X. La responsabilità da reato degli enti

Parte terza: modelli e problemi nei reati societari

XI. Il campo e i problemi: il processo di decodificazione
XII. Una figura esemplare di tutela dei beni strumentali: il reato di ostacolo alla vigilanza
XIII. Il gradualismo sanzionatorio: le false comunicazioni
XIV. Il ruolo della non punibilità
XV. Gli abusi degli amministratori

Riferimenti bibliografici

Leggi anche

copertina Diritto societario comparato
copertina Sud/Nord
copertina Dodici
copertina Senza veli