PIERO CIPOLLONE, PAOLO SESTITO

Il capitale umano

Competenze, sapere, saper fare e capacità di imparare sono doti necessarie per l'individuo, ma sono anche le risorse sulle quali si costruisce il futuro di un paese. Come si possono sviluppare e favorire? Cosa può fare la scuola e qual è la situazione italiana rispetto agli altri paesi? Il volume ci fa capire a cosa serve il capitale umano nella società moderna, ma anche come lo si produce e valorizza. Il ruolo del sistema scolastico è decisivo. In quello italiano si evidenziano ritardi e disuguaglianze interne, ma anche punte di eccellenza e soprattutto una progressiva attenzione all'uso della valutazione nazionale degli apprendimenti come possibile leva per il cambiamento.

Piero Cipollone è economista alla Banca d'Italia e attualmente presidente dell'Invalsi (Istituto nazionale di valutazione del sistema educativo di istruzione e formazione). Ha contribuito al volume "La nuova economia" (a cura di S. Rossi, Il Mulino, 2003). Paolo Sestito è economista alla Banca d'Italia. Tra le sue pubblicazioni per il Mulino "Disoccupati in Italia" (con S. Pirrone, 2006) e "I servizi pubblici locali" (con M. Bianco, 2010).

Premessa
1. Cosa è e a cosa serve il capitale umano
2. Il capitale umano dell'Italia
3. L'Italia e i paradossi di un sistema accentrato
4. Come si produce il capitale umano
5. La valorizzazione del capitale umano
6. La valutazione del sistema scolastico
Conclusioni
Per saperne di più

Acquista:

a stampa € 11,00
e-book € 6,49
Formato:  Kindle , ePub
collana "Farsi un'idea"
pp. 136, 978-88-15-12443-2
anno di pubblicazione 2010

Leggi anche

copertina I think tank
copertina Odiare
copertina Perdonare
copertina L'evasione fiscale