ANTONIO ALBERTO SEMI

Il narcisismo

Nel linguaggio comune siamo abituati ad associare al termine narcisismo vanità, esibizione, megalomania ma anche nevrosi e comportamenti patologici. Siamo fuori strada: il narcisismo una dimensione fondamentale e normale dell'attività psichica, che ci riguarda tutti e in ogni fase della vita. Ripercorrendo il mito di Narciso creato da Ovidio e giungendo fino a Freud e alla ricerca psicoanalitica attuale, questo libro ci fa capire quanto Narciso sia presente nella nostra quotidianità - dal mondo della famiglia a quello della politica - e ci influenzi nella costruzione delle nostre relazioni affettive e sociali. Ci mostra infine come l'amore di sé possa anche danneggiarci, ma come sia necessario per poter stare bene in compagnia degli altri.

Antonio Alberto Semi membro ordinario della Società psicoanalitica italiana. Tra le sue pubblicazioni: "Trattato di psicoanalisi" (a cura di, Bollati-Boringhieri, 1988-89), "Sigmund Freud. Opere scelte" (a cura di, Bollati-Boringhieri, 1999) e "La coscienza in psicoanalisi" (Cortina, 2003).

Premessa
1. Dalla mitologia alla botanica
2. Narcisismo e psicoanalisi
3. Il narcisismo nella vita quotidiana
4. Narcisismo e oralità: voracità con e senza virgolette
5. Narcisismo anale: l'elaborazione dei limiti
6. Narcisismo fallico
7. Narcisismo sano
Per saperne di più

Acquista:

a stampa € 11,00
e-book € 6,49
Formato:  Kindle , ePub
collana "Farsi un'idea"
pp. 144, 978-88-15-11645-1
anno di pubblicazione 2007

Leggi anche

copertina Mentire
copertina Le buone maniere
copertina La timidezza
copertina Il linguaggio