Copertina Verso una riforma della responsabilità da reato degli enti

Acquista:

a stampa € 42,00
disponibile in 10-15 giorni
collana "Percorsi"
pp. 632, Brossura, 978-88-15-38380-8
anno di pubblicazione 2023

FRANCESCO CENTONZE, STEFANO MANACORDA (a cura di)

Verso una riforma della responsabilità da reato degli enti

Dato empirico e dimensione applicativa

Quale impatto ha avuto l’introduzione di un sistema di responsabilità da reato degli enti collettivi, in particolare delle società commerciali? Quali accorgimenti possono essere adottati per renderlo più efficiente? A poco più di vent’anni dall’entrata in vigore del d.lgs. n. 231/2001, il volume prende le mosse dalla constatazione che, a fronte di un intenso dibattito teorico e di un’ampia diffusione dei modelli di compliance nelle grandi realtà d’impresa, non risulta esservi stata un’applicazione soddisfacente a livello giurisprudenziale. La ricerca, giovandosi del contributo di istituzioni pubbliche e private (Ministero della Giustizia, Confindustria, Assonime) nonché dei più autorevoli studiosi della materia, si propone di indagare questi aspetti e di individuare le possibili linee evolutive del sistema. I capitoli, organizzati per macro-temi, si avvalgono di un approccio multidisciplinare che prende le mosse dall’analisi dei dati empirici e statistici relativi all’adozione dei modelli organizzativi previsti nelle imprese italiane e all’applicazione concreta della normativa da parte della magistratura.

Francesco Centonze è ordinario di Diritto penale all’Università Cattolica, sede di Piacenza. Stefano Manacorda è ordinario di Diritto penale e Unesco Chair holder all’Università della Campania «Luigi Vanvitelli». Francesco Centonze e Stefano Manacorda sono autori di articoli, saggi e volumi in italiano e in inglese sui temi della criminalità economica. Insieme hanno curato, tra l’altro, «Preventing Corporate Corruption. The Anti-bribery Compliance Model» (con G. Forti, Springer, 2014), «Historical Pollution: Comparative Legal Responses to Environmental Crimes» (Springer, 2017), «Il fatto illecito nel diritto amministrativo e nel diritto penale: la garanzia della prevedibilità» (Giuffrè, 2021), e «Corporate Compliance on a Global Scale: Legitimacy and Effectiveness» (Springer, 2022).

Introduzione. Il «circolo virtuoso» della regolazione e l’evoluzione del d.lgs. n. 231/2001, di Francesco Centonze e Stefano Manacorda
PARTE PRIMA: RILEVAZIONI EMPIRICHE, PROSPETTIVE SOCIOLOGICHE E ANALISI ECONOMICA DEL SISTEMA DELLA RESPONSABILITÀ DA REATO DEGLI ENTI
Le logiche di funzionamento del «sistema 231»: un’analisi organizzativa, di Maurizio Catino, Sara Rocchi e Luca Verzelloni
L’applicazione del d.lgs. n. 231/2001 nel settore bancario: rilevazione empirica e profili giuridici, di Olina Capolino, Enrica Consigliere, Leonardo Droghini e Giordana Neri
L’applicazione del d.lgs. n. 231/2001 sul territorio, di Simone Ferro
La giurisprudenza del Tribunale di Milano sul d.lgs. n. 231/2001: le principali linee di tendenza, di Pierpaolo Astorina Marino ed Eugenio Fusco
La giurisprudenza del Tribunale di Bologna sul d.lgs. n. 231/2001: un’analisi dei provvedimenti, di Megi Trashaj
La giurisprudenza del Tribunale di Lecce sul d.lgs. n. 231/2001: un’analisi dei provvedimenti, di Mario Iannuzziello e Megi Trashaj
Strumenti di prevenzione della criminalità mafiosa e della criminalità d’impresa: la giurisprudenza del Tribunale di Napoli sul d.lgs. n. 231/2001, di Mario Iannuzziello
La giurisprudenza del Tribunale di S.M. Capua Vetere sul d.lgs. n. 231/2001 e le misure di prevenzione patrimoniali antimafia: il controllo giudiziario volontario nella prassi, di Marco Colacurci
PARTE SECONDA: DIMENSIONE APPLICATIVA, PRASSI GIURISPRUDENZIALE E PROSPETTIVE DI RIFORMA DEL D.LGS. N. 231/2001
La responsabilità dell’ente nel d.lgs. n. 231/2001: paradigmi imputativi e prospettive di riforma, di Ombretta Di Giovine, Salvatore Dovere e Carlo Piergallini
Esercizio dell’azione a carico dell’ente e condotte riparatorie: valorizzazione del modello post factum e regolamentazione della discrezionalità del p.m. per rilanciare il d.lgs. n. 231/2001, di Massimo Ceresa-Gastaldo, Giorgio Fidelbo, Rosa Anna Ruggiero e Gaia Caneschi
Individuazione di standard di prevenzione del rischio e regole di compliance nel giudizio sul d.lgs. n. 231/2001, di Pasquale Fimiani, Nicola Selvaggi, Antonio Matonti, Alessandra Quattrociocchi e Gaetana Morgante
Whistleblowing e indagini interne: recenti sviluppi e prospettive evolutive, di Enrico Maria Mancuso e Gianluca Varraso
Imprese multinazionali e responsabilità da reato degli enti, di Margherita Bianchini e Paola Severino
Prospettive di riforma del sistema sanzionatorio ex d.lgs. n. 231/2001, di Vincenzo Mongillo
Profili problematici nella dinamica del processo all’ente, di Alessandra Bassi
Gli autori

Leggi anche

copertina Beccaria
copertina Violenza e giustizia
copertina Comunità contro individualismo
copertina Sud/Nord