Copertina Uomini senza

Acquista:

a stampa € 34,00
e-book € 21,99
Formato:  ePub
collana "Biblioteca storica"
pp. 416, Brossura, 978-88-15-38342-6
anno di pubblicazione 2023

MARZIO BARBAGLI

Uomini senza

Storia degli eunuchi e del declino della violenza

«Ma chi mi spiegherà tutti questi eunuchi? Non dubito che ci sia una ragione, segreta e profonda, per la presenza quasi obbligata di questi personaggi così crudelmente separati da molte cose e in un certo senso da se stessi»
Paul Valéry

Rifacendosi a una intuizione di Max Weber sul fondamentale ruolo svolto dagli eunuchi, Marzio Barbagli racconta la storia di questi uomini nei tre continenti – Europa, Asia e Africa – dove sono esistiti per tremila anni, delle forme di castrazione subite e delle norme che hanno tentato di regolarle, delle funzioni da essi svolte, dei loro successi e delle loro sventure, delle loro famiglie e dei loro amori. Questo libro cerca di dare una risposta a tre grandi gruppi di interrogativi. Perché, per quanto disprezzati, molti di loro hanno conosciuto una forte e inaspettata mobilità sociale ascendente, sono diventati potenti e ricchi, sono stati, lusingati, adulati e molto amati? La loro presenza ha costituito una grande sfida, la prima nella storia dell’umanità, alla concezione binaria del genere: come hanno risposto a questa sfida i medici, i teologi, i legislatori delle diverse civiltà? Che rapporto vi è stato fra la castrazione e le altre forme di violenza individuali e collettive?

Marzio Barbagli è professore emerito dell’Università di Bologna, accademico dei Lincei, membro della European Academy of Sociology. Fra i suoi numerosi libri, tutti pubblicati dal Mulino: «Sotto lo stesso tetto. Mutamenti della famiglia in Italia dal XV al XX secolo» (1984), «Congedarsi dal mondo. Il suicidio in Occidente e in Oriente» (2009), «Alla fine della vita. Morire in Italia e in altri paesi occidentali» (2018), «Comprare piacere. Sessualità e amore venale dal Medioevo a oggi» (2020).

Introduzione
I. Uomini senza barba
1. Imperi antichi.
2. Barbuti e glabri fra gli assiri.
3. Nelle case e a corte.
4. Fra i grandi del regno.
5. Signori della guerra.
6. Il sale o gli eunuchi.
7. Fra gli ittiti e i persiani.
8. La grande cavalcata di Ciro.
9. Alessandro e Bagoa.
10. Educatori dei principi.
11. I doveri dopo la fine.
12. Maschile e femminile.
II. Con la selce o con il ferro
1. Una commedia di Terenzio.
2. La Grande Madre e i Galli.
3. «Ego mulier?». I lamenti di Attis secondo Catullo.
4. I due culti nel periodo imperiale.
5. Il castoro e i cacciatori.
6. Per il regno dei cieli.
7. Per mano di altri.
8. Ragazzi di piacere.
9. Schiavi e liberti.
10. Leggi contro l’evirazione.
11. La possibilità di sposarsi.
12. L’enigma di una doppia natura.
III. Alle orecchie dell’imperatore
1. Mutamenti nell’amministrazione e nella stratificazione sociale.
2. Il gran ciambellano e i cubiculari.
3. Vicini all’imperatore.
4. Illustres e ricchissimi.
5. Ai vertici dell’Impero.
6. Un nuovo ordine.
7. Princeps clausus.
IV. Comprare barbari, mutilare figli
1. Differenze bizantine.
2. Divieti e diritti.
3. Mutilazione e mobilità sociale dei figli.
4. Le mutilazioni come pena.
5. Per conquistare o conservare il potere.
6. Giovanni l’Orfanotrofo e i suoi parenti.
7. Reazioni femminili.
8. Nel palazzo.
9. Una nuova aristocrazia.
V. Patriarchi, angeli e generali
1. Patriarchi e santi.
2. Monaci.
3. Angeli.
4. Coristi.
5. Rivolte in città.
6. Con le armi.
7. Alla conquista dell’Italia.
8. L’ultima fase.
9. Tre sessi, tre generi.
VI. Al seguito del Grande Profeta
1. Alterare la creazione di Dio.
2. Contro il resto del mondo.
3. Nell’Europa meridionale.
4. Un’isola lunga sette giornate di cammino.
5. Mutilazioni complete.
6. Riservata ad altri.
7. Un veneziano convertito.
8. Una società poligamica.
9. Alla tomba del Profeta.
10. Mutilati ma uomini.
11. Il declino.
VII. Una merce preziosa
1. Il commercio degli schiavi.
2. Guerre e importazioni a Bisanzio.
3. Le tre vie islamiche.
4. Gli schiavi più costosi.
VIII. Un costume riprovevole
1. Una lunga storia.
2. Una pena ricorrente.
3. Sanzioni e speranze.
4. Tributi stranieri.
5. Mogli e concubine.
6. Vita familiare.
7. Sentirsi uomini.
8. Alla conquista del potere.
9. Le grandi spedizioni di mare.
10. Azioni collettive.
11. Due burocrazie.
12. Tutori dei principi.
13. Draghi e cetre.
14. Un mercato del lavoro.
15. Un conflitto millenario.
IX. L’ultima dinastia
1. Booi ed eunuchi.
2. Entrare nel palazzo.
3. Mutamenti.
4. Due categorie di eunuchi.
5. Fuggire dal palazzo.
6. Lasciare il mondo.
7. Un modello seducente.
8. La fine dell’Impero cinese.
X. Cantori
1. Esportare cantori.
2. L’operazione.
3. Una decisione difficile.
4. Ferite dell’anima.
5. La sorte dei castrati.
6. La Chiesa.
7. Piacere alle donne e agli uomini.
8. Desideri sessuali.
9. Una controversia grande.
10. Mobilità sociale.
11. A fianco dei potenti.
12. Il declino.
Conclusioni
Note
Riferimenti bibliografici
Indice analitico

Leggi anche

copertina Senza paradiso
copertina Omero. Nausicaa e l'idillio mancato
copertina Meravigliose creature
copertina Punizione