Copertina L'età del lume

Acquista:

a stampa € 20,00
e-book € 13,99
Formato:  ePub
collana "Intersezioni"
pp. 312, Brossura, 978-88-15-38291-7
anno di pubblicazione 2023

BEATRICE DEL BO

L'età del lume

Una storia della luce nel Medioevo

La storia prende forma al sommesso crepitare delle candele di cera

«Secoli bui» è l’etichetta che dai tempi di Petrarca accompagna il Medioevo che buio invece non fu, per niente. Non sotto il profilo scientifico, politico, economico e culturale e non nella realtà: candele e innumerevoli altri manufatti nottetempo illuminavano gli interni di case, palazzi, botteghe e taverne, rischiaravano uomini che studiavano le carte di un processo e donne intente a leggere, accompagnavano gli amanti nei loro spostamenti illeciti, indicavano le abitazioni delle prostitute, illuminavano la strada durante le cavalcate, brillavano in chiesa. Paradossalmente con il coprifuoco le fiamme si accendevano. Dell’illuminazione artificiale poco si è scritto finora. Eppure le candele rientravano fra i beni di cui le autorità dovevano garantire la disponibilità a un prezzo accessibile. Ecco dunque, in queste pagine, una storia materiale della luce nel Medioevo e del mondo che ha ruotato intorno ad essa.

:: Il booktrailer ::

Beatrice Del Bo insegna Storia economica e sociale del Medioevo e Didattica della storia nell’Università degli Studi di Milano. Tra i suoi libri ricordiamo: «Banca e politica a Milano a metà Quattrocento» (Viella, 2010) e «Cittadinanza e mestieri. Radicamento urbano e integrazione nelle città bassomedievali» (Viella, 2014).

Premessa
Introduzione
I. Parole di fuoco
1. Parole del buio
2. Dalla metafisica alla fisicità della luce
3. Lingua di fuoco
4. L’età del lume
5. Il fuoco materiale
6. Tra buio e lume
II. Il gioco non vale la candela
1. Il valore della luce
2. Tanta cera quanto vali
3. Essenza della luce e regole tra cera e sego
4. «Avere una buona cera»
5. Botteghe della luce: speziali, candelari e... venditori di salsicce!
6. Immagini di cera
7. La veste delle candele
8. «La cera era miracolo»: carestia di luce
III. Luce da Luce: fiamme per l’eternità
1. Il paesaggio luminoso degli ambienti sacri
2. Luciferi sacri
3. Lascia stare i santi!
4. Brillare agli occhi di Dio
5. «A ciascuno la sua candela»: funerali politici
6. Tra morti e candele di un borgo cavalleresco italiano: Saluzzo
7. Alla luce di Sant’Orso di Aosta
IV. La luce pubblica
1. La luce in casa e fuori
2. Fuoco politico
3. Fuochi lavorati, fuochi artificiali
4. Il cammino della luce: processioni, cortei e feste per strada
5. Le confraternite messe in luce
6. Principi illuminati
7. Feste private ma pubbliche
V. Il genere della luce
1. Il lume dell’intelletto è di genere maschile: iconografia e letteratura
2. Le signore delle candele
3. Tutto il mondo è paese: le candelaie da Aosta a Bilbao
Conclusioni
Per un glossario della luce
Fonti e bibliografia essenziale
Indice dei nomi

Leggi anche

copertina Il grande racconto di Roma antica e dei suoi sette re
copertina Concentrarsi
copertina Le dimore di Dio
copertina Oralità e scrittura