il Mulino

Copertina Le sette parole di Cristo

Acquista:

a stampa € 12,00
prezzo di copertina € 8,49
e-book € 5,94
Formato:  Kindle , ePub
collana "Voci"
serie "Icone"
pp. 140, Brossura, 978-88-15-28711-3
anno di pubblicazione 2020

RICCARDO MUTI, MASSIMO CACCIARI

Le sette parole di Cristo

Masaccio e la «Crocifissione», con il suo fondo dorato che ferisce gli occhi, con la Maddalena prostrata ai piedi della croce; Haydn e la musica delle «Sette ultime parole del nostro Redentore in croce», espressione straziante del sacrificio di sé. Masaccio e Haydn si fondono in un’unica immagine, come ci svela questo dialogo d’eccezione. Le parole di Cristo morente si fanno suono e senso universale che trascendono l’immagine stessa, divenendo pura astrazione.

Riccardo Muti è stato direttore musicale di prestigiose orchestre internazionali, del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino e del Teatro alla Scala. Dal 2010 è direttore musicale della Chicago Symphony Orchestra. Dal 2015 si dedica alla formazione di giovani direttori di tutto il mondo con la Riccardo Muti Italian Opera Academy. Ha ricevuto numerose onorificenze e lauree honoris causa. L’etichetta discografica che si occupa delle sue registrazioni è RMMusic. Massimo Cacciari è professore emerito di Filosofia nell’Università San Raffaele di Milano e socio dei Lincei. Fra i suoi ultimi libri «Il potere che frena» (2013) e «Labirinto filosofico» (2014) per Adelphi, «La mente inquieta» (Einaudi, 2019) e per il Mulino «Generare Dio» (2017), in questa stessa collana.

Per questo volume, gli autori hanno vinto il Premio De Sanctis Europa 2021.

Premessa
I. Il suono dell’immagine
II. Le sette ultime parole di Cristo
Per non concludere

Leggi anche

copertina Il coraggio delle donne
copertina Ovidio, storie di metamorfosi
copertina Ama il prossimo tuo
copertina Andare per le vie militari romane