Copertina Mobilità sostenibile

Acquista:

prezzo di copertina € 12,00
a stampa € 9,60
e-book € 8,99
Formato:  Kindle , ePub
collana "Farsi un'idea"
pp. 168, Brossura, 978-88-15-28676-5
anno di pubblicazione 2020

STEFANO MAGGI

Mobilità sostenibile

Muoversi nel XXI secolo

Gli ingorghi fanno salire adrenalina ed emissioni, facendo scendere produttività e qualità della vita. Quali sono le buone pratiche che possono aiutarci a risolvere un problema di tutti? Un maggior numero di treni; metropolitane e tram; piccoli autobus elettrici con passaggi frequenti e puntuali; sistemi efficienti di car e bike sharing; piste ciclabili capillari e ampie che collegano il tessuto urbano; città più verdi e sicure per i pedoni. Le soluzioni a disposizione dei cittadini e degli amministratori per rendere sostenibile la mobilità all’interno dei centri urbani sono tante. Tutte le scelte che dobbiamo compiere per non restare bloccati nello smog.

Stefano Maggi insegna Storia delle comunicazioni e dei trasporti e Storia dello sviluppo nell’Università di Siena. Dal 2013 al 2018 è stato assessore alla Mobilità del comune di Siena. Tra i libri pubblicati con il Mulino ricordiamo «Storia dei trasporti in Italia» (2009) e «Le ferrovie» (2017).

Introduzione
1. Vizi dal passato
Le strade e le piazze nel XIX secolo.
Il treno, il velocipede e la «carrozza di tutti».
La motorizzazione individuale a due e quattro ruote.
Generazioni e abitudini di mobilità.
2. Cosa è
Come nasce il problema della mobilità insostenibile.
Le ragioni dell’insostenibilità: consumi e costi.
Le definizioni di mobilità sostenibile.
Educazione alla mobilità e consumo consapevole.
3. Dove siamo arrivati
C’è mai stata una politica dei trasporti?
Le cifre della mobilità passeggeri e il dominio del mercato.
L’occupazione dello spazio.
L’auto elettrica.
4. Insicurezza e «mal’aria»
«Safety and security».
L’insicurezza sulle strade.
L’inaccessibilità.
Inquinamento dell’aria e salute.
5. Come risolvere un problema di tutti
La «sharing mobility».
La guida autonoma.
La città e il benessere.
Cultura della mobilità e «Mobility as a service».
6. Le buone pratiche
Istituzioni e normative per muoversi bene.
Il dibattito in corso.
La mobilità sostenibile applicata: Zermatt, Pontevedra, Amsterdam.
Buone pratiche in corso in Europa e in Italia.
Conclusioni. Una questione ambientale, sociale, economica
Emergenza sanitaria, il futuro della mobilità è già qui?
Per saperne di più

Leggi anche

copertina L'energia del mondo
copertina Antropocene
copertina Né intelligente né artificiale
copertina Curarsi con l'Intelligenza Artificiale