Copertina I vichinghi

Acquista:

prezzo di copertina € 13,50
a stampa € 10,80
collana "Universale Paperbacks il Mulino"
serie "Popoli e civiltà"
pp. 152, 978-88-15-28651-2
anno di pubblicazione 2020

RUDOLF SIMEK

I vichinghi

Abilissimi navigatori, fra l’VIII e l’XI secolo i vichinghi, a seguito di esplorazioni, scorrerie, insediamenti, si diffusero su gran parte delle coste europee, toccando anche il Nordafrica e il Medio Oriente. Navigando verso ovest dalle regioni scandinave da cui provenivano arrivarono anche in Islanda, in Groenlandia e a quella che chiamarono Vinland, e cioè l’isola di Terranova, in America. Il libro ne racconta le imprese, descrivendo inoltre le caratteristiche della loro società, l’organizzazione della vita quotidiana, la cultura materiale, la letteratura e la religione.

Rudolf Simek è docente di Studi germanici all’Università di Bonn. Tra i suoi libri «Monster in Mittelalter» (2015), «Vinland! Wie die Wikinger Amerika entdeckten» (2016), «Die Geschichte der Normannen» (2018).

Presentazione, di Claudio Azzara
Introduzione. L’indomita vitalità nordica: il vichingo come mito
I. Il «gusto nordico per la vita» e le cause dell’era vichinga
II. I vichinghi visti dall’Europa occidentale
III. Il presupposto dell’espansione vichinga: la nave
IV. Le direttrici dell’espansione vichinga
1. L’espansione verso sud-ovest
2. L’espansione verso nord-ovest
3. L’espansione verso est
V. La vita quotidiana e la cultura materiale nell’era vichinga
VI. L’organizzazione della società nell’era vichinga
1. Uomini e donne
VII. La letteratura dell’era vichinga: poesia scaldica e canti dell’Edda
VIII. Le religioni dell’era vichinga
1. Il periodo pagano
2. I primi contatti con il cristianesimo e la fase sincretista
3. La conversione degli scandinavi al cristianesimo
Nota bibliografica
Indice dei nomi antichi e delle cose notevoli

Leggi anche

copertina I longobardi
copertina I normanni
copertina I mongoli
copertina Guerre ed eserciti nel Medioevo