FRANCO BASSANINI, FLORIANA CERNIGLIA, FILIPPO PIZZOLATO, ALBERTO QUADRIO CURZIO, LUCIANO VANDELLI (a cura di)

Il mostro effimero

Democrazia, economia e corpi intermedi

Prefazione, di Franco Bassanini e Alberto Quadrio Curzio
Introduzione, di Floriana Cerniglia e Filippo Pizzolato
Parte prima: Democrazia, economia e corpi intermedi. La prospettiva generale
I. Democrazia, interessi economici e Costituzione, di Francesco Bilancia
1. Premessa e posizione del problema
2. Crisi della rappresentanza e crisi della democrazia
3. Il popolo, la classe dirigente, gli altri
4. L’emersione del fenomeno nella dimensione politico-istituzionale
II. Corpi intermedi e prassi istituzionale nella postdemocrazia, di Paolo Costa
1. Postdemocrazia: una premessa
2. L’input postdemocratico
3. L’output postdemocratico
4. Il mostro effimero: corpi intermedi e giacobinismo centralista
5. Riverberi giurisprudenziali
6. A mo’ di conclusione
4. Terzo atto: lo spacchettamento nel secondo dopoguerra
2. Primo atto: lo spacchettamento anteriore alla Prima guerra mondiale
III. Il civismo e le autonomie territoriali, di Filippo Pizzolato
1. Premessa
2. Le forme rinnovate della partecipazione
3. I cittadini attivi e le autonomie territoriali
4. Dall’attivazione alla reformatio?
Parte seconda: Democrazia, economia e corpi intermedi. Profili tematici
IV. Amministrazione e sperimentalismo (democratico), di Barbara L. Boschetti e Nicoletta Marzona
1. L’emergere del paradigma sperimentale nell’esperienza giuridica
2. Verso una normatività sperimentale ed esperienziale
3. Amministrazione e normatività sperimentale
4. Amministrazione e normatività esperienziale
5. Postburocrazia e democrazia: considerazioni conclusive
V. La responsabilità sociale d’impresa e la cura di interessi della comunità, di Camilla Buzzacchi
1. Il perimetro del comportamento socialmente responsabile dell’operatore economico
2. La cura degli interessi della comunità: compito delle istituzioni o del mercato?
VI. La disintermediazione tra generazioni. Sindacati ed erosione delle potenzialità di vita, di Elena di Carpegna Brivio
1. Qualche considerazione introduttiva
2. L’andamento di medio-lungo periodo della spesa previdenziale: conseguenze per il rapporto tra generazioni di scelte compiute negli anni Novanta
3. Sindacati e riforme del sistema previdenziale: la difficoltà di interpretare le esigenze equitative delle generazioni
4. Alcune considerazioni finali per ripartire sulla strada della tutela delle potenzialità di vita
VII. La mediazione sindacale e la partecipazione dei lavoratori, di Andrea Michieli
1. Introduzione
2. La crisi del sindacato e la sfida della partecipazione dei lavoratori
3. La partecipazione diretta come forma di disintermediazione?
4. Il sindacato nel mercato del lavoro
Parte terza: Le riforme all a sfida dell a disintermediazione
VIII. La democrazia di fronte alla sfida della disintermediazione: il ruolo delle comunità intermedie e delle autonomie territoriali, di Franco Bassanini
1. Introduzione
2. Il modello liberale
3. Il disegno costituzionale
4. Corpi intermedi e principio di sussidiarietà nel processo di attuazione della Costituzione: un percorso accidentato
5. La Repubblica della sussidiarietà nel nuovo Titolo V
6. Le sfide del XXI secolo e l’attualità del modello costituzionale
7. La rivincita dei gattopardi e il ritorno del centralismo
8. La minaccia della disintermediazione politica
9. Una partita aperta (e qualche segnale incoraggiante)
IX. Riflettere sull’amministrazione sussidiaria, a vent’anni dalle riforme Bassanini, di Annamaria Poggi
1. Perché rileggere oggi la stagione del terzo decentramento
2. Il modello di «amministrazione sussidiaria»: la centralità di un «soggetto» che agisce
3. La legislazione statale: un fiume carsico
4. La legislazione regionale: qualche timida apertura
5. I «modelli» di amministrazione sussidiaria
6. Motivi e tappe del fallimento del «modello» sussidiario
7. Perché la sussidiarietà è necessaria: la cultura costituzionale della centralità della persona e della sua libertà «funzionalizzata»
X. Appunti in tema di pluralismo sociale e ruolo dei corpi intermedi, di Luciano Vandelli
1. Qualche cenno ai fondamenti costituzionali
2. Tra partiti e populismi
3. La legge n. 241/1990
4. Ruolo delle formazioni sociali intermedie nella costruzione dell’interesse generale e nella valorizzazione dei territori
5. Rilancio dell’apporto delle formazioni comunitarie, non omogeneizzando situazioni e istanze differenziate, ma in un quadro complessivo
Gli autori

Buy:

book € 20,00
series "Percorsi"
pp. 224, 978-88-15-28447-1
publication year 2019

See also

copertina Un futuro più giusto
copertina Progresso
copertina Darkness
copertina Perché combattere la disuguaglianza