THE CORE TEAM

L'economia

Comprendere il mondo che cambia

1 La rivoluzione capitalista

1.1 La diseguaglianza del reddito
1.2 Misurare il reddito e il tenore di vita
1.3 Il bastone da hockey della storia: la crescita del reddito
1.4 La rivoluzione tecnologica permanente
1.5 L’economia e l’ambiente
1.6 Definire il capitalismo: proprietà privata, mercati e imprese
1.7 Il capitalismo come sistema economico
1.8 I vantaggi della specializzazione
1.9 Il capitalismo come causa della svolta nel bastone da hockey
1.10 Varietà di capitalismi: istituzioni, governi ed economia
1.11 L’economia come campo di studi
1.12 Conclusioni

2 Progresso tecnico, demografia e crescita economica


2.1 Economisti, storici e Rivoluzione industriale
2.2 I modelli economici: vedere meglio guardando meno cose
2.3 Concetti di base: prezzi, costi e rendite da innovazione
2.4 Il modello di un’economia dinamica: tecnologia e costi
2.5 Il modello di un’economia dinamica: innovazione e profitto
2.6 La Rivoluzione industriale inglese
2.7 L’economia malthusiana
2.8 Aumento del tenore di vita e crescita demografica
2.9 Trappola malthusiana e stagnazione economica
2.10 La fuga dalla trappola malthusiana
2.11 Conclusioni

3 Scarsità, lavoro e scelta


3.1 Lavoro e produzione
3.2 Le preferenze
3.3 Il costo opportunità
3.4 L’insieme possibile
3.5 Scelta e scarsità
3.6 Crescita economica e tempo di lavoro
3.7 Effetto reddito ed effetto sostituzione
3.8 È valido questo modello?
3.9 L’orario di lavoro: l’evoluzione nel tempo
3.10 L’orario di lavoro: le differenze fra i Paesi
3.11 Conclusioni

4 Le interazioni sociali


4.1 Interazioni sociali e teoria dei giochi
4.2 L’equilibrio del gioco della mano invisibile
4.3 Il dilemma del prigioniero
4.4 Preferenze sociali: l’altruismo
4.5 Preferenze altruistiche nel dilemma del prigioniero
4.6 Beni pubblici, opportunismo e giochi ripetuti
4.7 Cooperazione e reazioni punitive
4.8 Esperimenti in laboratorio e sul campo
4.9 Cooperazione, contrattazione e norme sociali
4.10 Spartirsi una torta (o lasciarla sul tavolo)
4.11 Contadini equi e studenti egoisti?
4.12 La concorrenza nel gioco dell’ultimatum
4.13 Conflitti e scelta tra equilibri di Nash
4.14 Conclusioni

5 Proprietà e potere: tra scambio e conflitto


5.1 Istituzioni e potere
5.2 Valutare istituzioni ed esiti: il criterio di Pareto
5.3 Valutare istituzioni ed esiti: l’equità
5.4 Un modello di scelta e conflitto
5.5 Allocazioni tecnicamente possibili
5.6 Allocazioni imposte con la forza
5.7 Allocazioni economicamente possibili e surplus
5.8 La curva dei punti Pareto-efficienti
5.9 La divisione del surplus e la politica
5.10 Contrattare per ottenere una distribuzione efficiente del surplus
5.11 Angela e Bruno: la morale della storia
5.12 Misurare la diseguaglianza economica
5.13 Le politiche redistributive possono aumentare l’efficienza
5.14 Conclusioni

6 L’impresa: proprietari, manager e dipendenti


6.1 Imprese, mercati e divisione del lavoro
6.2 I soldi degli altri: la separazione tra proprietà e controllo
6.3 Il lavoro degli altri
6.4 Rendite da occupazione
6.5 Le determinanti della rendita da occupazione
6.6 Il salario e l’effetto disciplinante della rendita da occupazione
6.7 Impegno e profitti
6.8 Utilizzare il modello: i proprietari, i dipendenti e l’economia
6.9 Un altro tipo di impresa
6.10 Principali e agenti: interazioni con contratti incompleti
6.11 Conclusioni

7 L’impresa e i suoi clienti


7.1 La scelta del prezzo
7.2 Le economie di scala e i vantaggi della dimensione
7.3 La funzione di costo
7.4 Domanda e curve di isoprofitto
7.5 La scelta di prezzo e quantità per massimizzare i profitti
7.6 La massimizzazione del profitto con ricavi e costi marginali
7.7 I vantaggi derivanti dallo scambio
7.8 L’elasticità della domanda
7.9 L’elasticità della domanda e la politica economica
7.10 Fissazione del prezzo, concorrenza e potere di mercato
7.11 Selezione del prodotto, innovazione e pubblicità
7.12 Prezzi, costi e fallimenti del mercato
7.13 Conclusioni

8 Domanda, offerta e mercati concorrenziali


8.1 Comprare e vendere: domanda e offerta
8.2 Il mercato e il prezzo di equilibrio
8.3 La scelta ottimale di un’impresa price-taker
8.4 Offerta di mercato ed equilibrio
8.5 L’equilibrio concorrenziale
8.6 Variazioni della domanda e dell’offerta
8.7 L’effetto delle imposte
8.8 Il modello di concorrenza perfetta
8.9 Alla ricerca degli equilibri concorrenziali
8.10 Imprese price-taker e imprese price-setter
8.11 Conclusioni

9 Il mercato del lavoro: salari, profitti e disoccupazione


9.1 Le curve della fissazione del salario e del prezzo
9.2 Misurare occupazione e disoccupazione
9.3 La curva della fissazione del salario: occupazione e salari reali
9.4 La decisione di assumere
9.5 La curva della fissazione del prezzo: salari e profitti
9.6 Salari, profitti e disoccupazione
9.7 Domanda di beni e servizi e disoccupazione
9.8 Equilibrio nel mercato del lavoro e distribuzione del reddito
9.9 Offerta di lavoro, domanda di lavoro e potere contrattuale
9.10 La contrattazione salariale e il ruolo dei sindacati
9.11 Politiche del lavoro contro la disoccupazione e le disuguaglianze
9.12 Riepilogando: i baristi e il mercato del pane
9.13 Conclusioni

10 Banche, moneta e mercato del credito


10.1 Moneta e ricchezza
10.2 Prendere in prestito per anticipare i consumi
10.3 Impazienza e rendimenti marginali del consumo decrescenti
10.4 Distribuire i consumi nel tempo in modo ottimale
10.5 Dare in prestito o mettere da parte per posticipare i consumi
10.6 Investire: un modo alternativo per posticipare i consumi
10.7 Attività, passività e patrimonio netto
10.8 Le banche, la moneta e il ruolo della banca centrale
10.9 Il mercato della moneta e i tassi di interesse
10.10 L’attività bancaria e lo stato patrimoniale di una banca
10.11 Come il tasso di riferimento influenza le decisioni di spesa
10.12 L’accesso al credito: un problema principale-agente
10.13 Gli effetti sulla disuguaglianza
10.14 Conclusioni

11 Rendite, prezzi e dinamica del mercato


11.1 La ricerca di rendite spinge i prezzi verso l’equilibrio
11.2 L’organizzazione del mercato può influenzare i prezzi
11.3 Equilibri di breve e di lungo periodo
11.4 Prezzi, rendite e dinamiche di mercato: il prezzo del petrolio
11.5 Il valore di un investimento: concetti di base
11.6 Variazioni nella domanda e nell’offerta di attività finanziarie
11.7 Le bolle finanziarie
11.8 Spiegare le bolle con un semplice modello
11.9 Mercati che non raggiungono l’equilibrio
11.10 Mercati con prezzi amministrati
11.11 Il ruolo delle rendite economiche
11.12 Conclusioni

12 Mercati, efficienza e politiche pubbliche


12.1 Gli effetti esterni dell’inquinamento
12.2 Esternalità e contrattazione
12.3 Esternalità, politiche pubbliche e distribuzione del reddito
12.4 Diritti di proprietà, contratti e fallimenti del mercato
12.5 Beni pubblici
12.6 I mercati mancanti: assicurazioni e bidoni
12.7 Contratti incompleti ed esternalità nel mercato del credito
12.8 I limiti dei mercati
12.9 Fallimenti del mercato e politiche pubbliche
12.10 Conclusioni

13 Fluttuazioni economiche e disoccupazione


13.1 Crescita e fluttuazioni
13.2 Fluttuazioni della produzione e disoccupazione
13.3 Misurare l’economia aggregata
13.4 Le componenti del PIL
13.5 Come le famiglie affrontano gli shock
13.6 Perché il consumo tende a essere più stabile?
13.7 Perché la spesa per investimenti è più volatile?
13.8 Misurare l’economia: l’Inflazione
13.9 Conclusioni

14 Disoccupazione e politica fiscale


14.1 La propagazione degli shock
14.2 Il modello del moltiplicatore
14.3 La ricchezza delle famiglie e la spese per consumi
14.4 La spesa per investimenti
14.5 Il moltiplicatore con spesa pubblica ed esportazioni
14.6 La politica fiscale
14.7 Il moltiplicatore e le politiche economiche
14.8 La politica di bilancio dello Stato
14.9 La politica fiscale in un’economia aperta
14.10 Domanda aggregata e disoccupazione
14.11 Conclusioni

15 Inflazione, disoccupazione e politica monetaria


15.1 Che c’è di male nell’inflazione?
15.2 L’inflazione come effetto dell’incoerenza tra piani individuali
15.3 Inflazione, ciclo economico e curva di Phillips
15.4 Inflazione e disoccupazione: vincoli e preferenze
15.5 Cosa è accaduto alla curva di Phillips?
15.6 L’inflazione attesa e la curva di Phillips
15.7 Inflazione e shock di offerta
15.8 La politica monetaria
15.9 Il tasso di cambio come canale di trasmissione
15.10 Shock e politiche dal lato della domanda
15.11 Prima della crisi finanziaria globale
15.12 Un’altra spiegazione del trade-off tra inflazione e disoccupazione
15.13 Conclusioni

Riferimenti bibliografici

Glossario

Buy:

book € 48,00
series "Manuali"
pp. 608, 978-88-15-27819-7
publication year 2018

See also

copertina Quelli che se ne vanno
copertina L'isola al centro del mondo
copertina I limiti del mercato
copertina La grande convergenza

Ebook, i libri a portata di click

Attraverso gli ebook, il Mulino propone una parte significativa del proprio catalogo in edizione digitale.
Disponibili in questo sito e nei principali shop online, sono in formato epub e mobi e possono essere letti sui principali reader - compreso il Kindle -, sui tablet - compreso l'Ipad -, negli smartphone e su computer.

Online su Pandoracampus

Studiare in digitale. Pandoracampus è la piattaforma multieditore nata su iniziativa del Mulino. I manuali per l'università e la formazione superiore vanno online in streaming, integrati con la rete e arricchiti da risorse per studiare e insegnare in modo efficace.