MARIA PASSARO

Artisti in fuga da Hitler

L'esilio americano delle avanguardie europee

Emblematica della furia censoria nazista, la mostra sull’«Arte degenerata» del 1937 presenta gli artisti d’avanguardia come un residuo sociale perverso e irrecuperabile. In quel clima carico di minacce, un’intera leva di artisti si trovò a dover fuggire dall’Europa e a cercare riparo negli Stati Uniti. Per loro quel grande paese fu prima di tutto l’approdo alla salvezza, poi la possibilità di un nuovo inizio, senza nostalgie né rimpianti. Smentendo una rappresentazione dell’esilio come perdita, il libro mostra come per molti di quei transfughi - da Mondrian a Kandinsky, da Moholy-Nagy a Max Ernst - l’esperienza americana coincise con una stagione ricca di creatività, portatrice di straordinari innesti artistici.

Maria Passaro insegna Storia dell’arte contemporanea nell’Università degli Studi di Salerno. Ha curato le edizioni italiane dei carteggi di Alexej von Jawlensky, Franz Marc, August Macke, Josef Albers, Wassily Kandinsky; tra i suoi ultimi libri: «Pittura e poesia. Franz Marc e Else Lasker Schüler» (2000), «Espressionismo in USA. Collezioni private e musei, 1912-1950» (2002), pubblicati da Città del Sole, nonché «L’arte espressionista. Teoria e storia» (Einaudi, 2009).

Introduzione
I. Arte e politica negli anni del nazismo
1. La furia censoria dei nazisti: il tempo della degenerazione
2. Parigi: Wassily Kandinsky e la nuova astrazione
3. In esilio a Londra
II. La diaspora
1. Salvi a New York
2. Nuove strategie di mercato
III. Gli esiliati in cattedra
1. Hans Hofmann: la pedagogia dell'arte
2. Josef Albers al Black Mountain
3. László Moholy-Nagy a Chicago
>
IV. Identità e immagine
1. L'indifferenza del luogo: Max Ernst
2. Piet Mondrian: l'evoluzione del linguaggio
3. Lyonel Feininger: americano o europeo?
Bibliografia
Indice dei nomi

Acquista:

a stampa € 16,00
e-book € 11,99
Formato:  Kindle , ePub
collana "Saggi"
pp. 192, 978-88-15-27813-5
anno di pubblicazione 2018

Leggi anche

copertina Storia dell'Adriatico
copertina Storia sociale della bicicletta
copertina La sinistra italiana e gli ebrei
copertina Purezza e fede