Fino al 25 luglio -30% sugli e-book / -5% sui libri
spedizione gratuita per corriere a partire da € 32
.

PAOLO LEGRENZI

Perché gestiamo male i nostri risparmi

Quali sono i meccanismi psicologici che ci guidano nell’investimento dei nostri risparmi? Emozioni, paure, illusioni, orizzonti temporali troppo corti spesso ci ingannano, facendoci temere perdite improbabili, o dare per certi guadagni altrettanto improbabili. Nessuno è immune da rischi ma è possibile adottare alcune strategie per rendere noi e il nostro patrimonio meno vulnerabili. Un manuale di autodifesa, che affronta anche il tema cruciale del passaggio dei beni alle nuove generazioni: in un’epoca in cui sarà sempre più difficile risparmiare, occorre attrezzarsi perché la ricchezza del passato possa trasmettersi crescendo di valore.

Paolo Legrenzi è professore emerito di Psicologia all’Università Ca’ Foscari di Venezia e membro della Commissione per l’Etica della Ricerca e la Bioetica. Collabora con il «Sole 24 Ore». Tra i suoi libri per il Mulino: «Neuromania» (con C. Umiltà, 2009), «Frugalità» (2014), «La mente» (2016), «Una cosa alla volta» (2016, con C. Umiltà, premio De Sanctis per la saggistica), «Regole e caso» (2017).

I. Ricordi
II. Errori
III. Incertezze
IV. Rischi
V. Dolori
VI. Tempi
VII. Paure
VIII. Precisione
IX. Diversità
X. Consulenza
XI. Gli scenari del futuro: regole a caso
Riferimenti bibliografici

Acquista:

a stampa € 12,00
e-book € 8,49
Formato:  Kindle , ePub
collana "Voci"
pp. 176, Brossura, 978-88-15-27425-0
anno di pubblicazione 2018

Leggi anche

copertina Psicologia del consumatore
copertina Una cosa alla volta
copertina Le donne di Dante
copertina Arnaldo da Brescia nelle fonti del secolo XII