Copertina L'Europa che fu

Acquista:

prezzo di copertina € 24,00
a stampa € 19,20
e-book € 16,99
Formato:  ePub , Kindle
collana "Saggi"
pp. 288, Brossura, 978-88-15-27389-5
anno di pubblicazione 2017

PIETRO ROSSI

L'Europa che fu

Fine di un ciclo

Sorta come entità storica dopo la dissoluzione dell’impero romano e l’avvento del Cristianesimo, l’Europa per secoli si è retta sull’asse tra il nuovo impero fondato da Carlo Magno e il papato romano. A partire dal Cinquecento inizia una lunga fase espansiva, che la porta a stabilire la propria egemonia culturale, economica, politica sul mondo intero. Ma i paesi che la costituivano sono venuti via via scontrandosi in lotte fratricide, fino alle due guerre mondiali del Novecento. Mentre sulla scena globale il ruolo dell’Europa si è drasticamente ridotto, la costruzione di un organismo europeo sovranazionale è costretta a fare i conti con il risorgere dei nazionalismi. Il libro delinea gli elementi portanti della società europea e le svolte del suo sviluppo, con sguardo disincantato che rifugge da miraggi utopici e da conclusioni consolatorie.

Pietro Rossi ha insegnato dapprima Storia della filosofia, poi Filosofia della storia nell’Università di Torino. Con il Mulino ha già pubblicato «L’identità dell’Europa» (2007), «Avventure e disavventure della filosofia» (2009) e «Il senso della storia» (2012).

Premessa
I. Spazi e tempi: uno sguardo introduttivo
II. L'Europa prima dell'Europa
III. La nascita dell'Europa
IV. Le università e il recupero della cultura antica
V. La grande frattura
VI. Dalla fede al sapere
VII. La conquista degli oceani e i nuovi imperi
VIII. La scoperta dell'umanità e i diritti del cittadino
IX. Il mercato-mondo e il processo di industrializzazione
X. Formazione e declino dello stato nazionale
XI. Il tramonto dell'egemonia europea
XII. L'impatto della globalizzazione
XIII. L'Europa divisa
XIV. L'Europa in un mondo plurale
Ringraziamenti
Indice dei nomi

Leggi anche

copertina 1968
copertina La ragione e la passione
copertina La questione costituzionale in Italia
copertina Cesure e tornanti della storia contemporanea