PIETRO ROSSI

L'Europa che fu

Fine di un ciclo

Sorta come entità storica dopo la dissoluzione dell’impero romano e l’avvento del Cristianesimo, l’Europa per secoli si è retta sull’asse tra il nuovo impero fondato da Carlo Magno e il papato romano. A partire dal Cinquecento inizia una lunga fase espansiva, che la porta a stabilire la propria egemonia culturale, economica, politica sul mondo intero. Ma i paesi che la costituivano sono venuti via via scontrandosi in lotte fratricide, fino alle due guerre mondiali del Novecento. Mentre sulla scena globale il ruolo dell’Europa si è drasticamente ridotto, la costruzione di un organismo europeo sovranazionale è costretta a fare i conti con il risorgere dei nazionalismi. Il libro delinea gli elementi portanti della società europea e le svolte del suo sviluppo, con sguardo disincantato che rifugge da miraggi utopici e da conclusioni consolatorie.

Pietro Rossi ha insegnato dapprima Storia della filosofia, poi Filosofia della storia nell’Università di Torino. Con il Mulino ha già pubblicato «L’identità dell’Europa» (2007), «Avventure e disavventure della filosofia» (2009) e «Il senso della storia» (2012).

Premessa
I. Spazi e tempi: uno sguardo introduttivo
II. L'Europa prima dell'Europa
III. La nascita dell'Europa
IV. Le università e il recupero della cultura antica
V. La grande frattura
VI. Dalla fede al sapere
VII. La conquista degli oceani e i nuovi imperi
VIII. La scoperta dell'umanità e i diritti del cittadino
IX. Il mercato-mondo e il processo di industrializzazione
X. Formazione e declino dello stato nazionale
XI. Il tramonto dell'egemonia europea
XII. L'impatto della globalizzazione
XIII. L'Europa divisa
XIV. L'Europa in un mondo plurale
Ringraziamenti
Indice dei nomi

Acquista:

a stampa € 24,00
e-book € 16,99
Formato:  ePub , Kindle
collana "Saggi"
pp. 288, 978-88-15-27389-5
anno di pubblicazione 2017

Leggi anche

copertina 1968
copertina La ragione e la passione
copertina La questione costituzionale in Italia
copertina Cesure e tornanti della storia contemporanea