Fino al 25 luglio -30% sugli e-book / -5% sui libri
spedizione gratuita per corriere a partire da € 32
.

FRANCO CARDINI, ALESSANDRO VANOLI

La via della seta

Una storia millenaria tra Oriente e Occidente

Una strada, o meglio una rete di strade, un fascio di percorsi terrestri e marittimi hanno spostato nel corso dei secoli uomini, merci e conoscenze dall’estremità orientale dell’Asia sino al Mediterraneo e all’Europa. Romantica e recente, l’espressione «via della seta» restituisce il senso di un mondo vasto, attraversato fin dai tempi antichi da guerre e conflitti ma animato anche dal fervore di scambi commerciali, culturali e politici. Fra montagne e altipiani per questo cammino sono transitati spezie, animali, ceramiche, cobalto, carta, e naturalmente la seta. Alessandria, Chang’an, Samarcanda, Bukhara, Baghdad, Istanbul: sono alcune delle tappe di un viaggio millenario che giunge fin dentro al nostro presente. Perché la via della seta non è solo un racconto del passato, ma ha a che fare con il nostro futuro globale.

Franco Cardini è professore emerito di Storia medievale nell’Istituto Italiano di Scienze Umane e Sociali/Scuola Normale Superiore; è Directeur de Recherches nell’École des Hautes Études en Sciences Sociales di Parigi e Fellow della Harvard University. Per il Mulino ha tra l’altro pubblicato «Gerusalemme» (2012), «Istanbul» (2014), «Andare per le Gerusalemme d’Italia» (2015), «Onore» (2016) e «Samarcanda» (2016). Alessandro Vanoli, storico del Medioevo, è esperto di storia mediterranea. Con il Mulino ha pubblicato «La reconquista» (2009), «Andare per l’Italia araba» (2014), «Quando guidavano le stelle» (2015), «La Sicilia musulmana» (2016) e «L’ignoto davanti a noi» (2017).

Introduzione
I. Gli ambienti e gli uomini
II. Alessandria. Il Mediterraneo che guarda a oriente
III. Chang'an. Al principio della via della seta
IV. Bamiyan. L'espansione buddhista sulla via della seta
V. Costantinopoli. Il Mediterraneo e la via della seta
VI. Baghdad. L'islam: impero, spezie e vie commerciali
VII. Aden, Siraf, Hormuz e Calicut. Le vie dell'oceano
VIII. Da Palermo a Gerusalemme. La via della seta al tempo delle crociate
IX. Da Esfahan a Karakorum. Gli invasori nomadi e i mongoli
X. Pechino. Marco Polo e gli altri: la strada europea verso il Catai
XI. Samarcanda. L'impero timuride
XII. Giava. Il mare cinese
XIII. Goa. Le trasformazioni della via della seta verso un mondo globale
XIV. Istanbul, Esfahan e Agra. I grandi imperi asiatici
XV. Amsterdam. La via della seta vista dall'Europa
XVI. Herat. Il grande gioco
Conclusioni. Il viaggio ricomincia
Carte

Acquista:

a stampa € 16,00
e-book € 11,99
Formato:  ePub , Kindle
collana "Intersezioni"
pp. 352, Brossura, 978-88-15-27366-6
anno di pubblicazione 2017

Leggi anche

copertina Samarcanda
copertina Vivere nel Medioevo
copertina Il gusto delle spezie nel Medioevo
copertina La vita delle piante