Copertina La teoria dell'evoluzione

Acquista:

a stampa € 12,00
e-book € 8,99
Formato:  ePub , Kindle
collana "Farsi un'idea"
pp. 144, Brossura, 978-88-15-27079-5
anno di pubblicazione 2017

TELMO PIEVANI

La teoria dell'evoluzione

Alla luce delle ricerche più recenti, il libro introduce i fondamenti della teoria evoluzionistica – formulata da Charles Darwin più di un secolo e mezzo fa – al cui centro stanno tre spinte concomitanti: le sorgenti di variazione, la trasmissibilità di una parte di questa variazione di generazione in generazione, l’azione della selezione naturale nei mutevoli contesti ecologici. Ripercorre poi gli altri meccanismi che oggi integrano ed estendono il nucleo darwiniano della teoria, fino alla comparsa di Homo sapiens, un ramoscello nel ricco «cespuglio» degli ominini.

Telmo Pievani insegna Filosofia delle scienze biologiche presso l’Università di Padova. Tra i suoi volumi più recenti «La vita inaspettata» (Cortina, 2011), «Libertà di migrare» (con V. Calzolaio, Einaudi, 2016) e, con il Mulino, «La fine del mondo» (2012).

Premessa
1. Il marchio dell'evoluzione: l'unità nella diversità
L'albero della vita
Il mondo non è sempre stato lo stesso
Uno scenario maestoso
Antenati comuni: la via maestra dell'omologia
L'universalità del codice genetico
L'evoluzione in tempo reale
2. Le sorgenti di variazione
La mutazione e la ricombinazione
Le mutazioni nelle popolazioni
Plasticità fenotipica e mutazioni epigenetiche
Mutazioni «casuali»: un aggettivo scivoloso
3. La selezione naturale: il basso continuo dell'evoluzione
Sopravvivenza differenziale
Selezione: un meccanismo automatico
Selezione e variazione
Chi riscuote i vantaggi della selezione: i geni, l'individuo o il gruppo?
La selezione sessuale
Adattamento e imperfezione
L'«exaptation» o cooptazione funzionale
L'evoluzione: storie di sesso, di morte e di espedienti
4. La struttura della popolazione: speciazioni, migrazioni e derive
Definire una specie: l'isolamento riproduttivo
Nascita delle specie e migrazione
Specie e speciazioni: una pluralità di processi possibili
Le cause e i ritmi della speciazione
Il gene indifferente e l'importanza della deriva genetica
L'orologio dell'evoluzione
5. L'evoluzione su larga scala e i suoi gloriosi accidenti
La geografia delle specie
Il respiro lungo dell'evoluzione
Uniti per la vita: simbiosi ed endosimbiosi
L'illusione del progresso
Naturalmente umani
Conclusioni
Per saperne di più

Leggi anche

copertina 4.0
copertina L'evoluzione umana
copertina Popolazioni e diversità genetica
copertina La scimmia pensante